Il portale dell'informazione

Amantea (Cs) :: SEQUESTRATA DISCARICA ABUSIVA NEL COMUNE DI AMANTEA.

172

AMANTEA :: Prosegue incessante l’attività di tutela e salvaguardia ambientale del territorio predisposta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza.Le “Fiamme Gialle” della Tenenza di Amantea hanno individuato una discarica abusiva, di circa 300 metri quadrati, ubicata tra i comuni di Amantea e San Pietro in Amantea, risultata ricettacolo di pericoloso materiale inquinante come eternit, pneumatici, televisori completi di tubo catodico, batterie esauste, elettrodomestici e materiale di risulta.

Oltre al predetto materiale di scarto, i militari hanno rinvenuto nel sito, opportunamente occultati, computer ed altri strumenti informatici perfettamente funzionanti, altri beni in ottimo stato d’uso e 150 litri di carburante per autotrazione raccolto in taniche di plastica.I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che i computer e gli strumenti informatici rinvenuti erano il “bottino” di un furto perpetrato alcuni giorni prima ai danni di una scuola del Comune di Lago; ciò ha indotto a ritenere che la discarica fosse usata abitualmente come deposito di beni rubati “stoccati” in attesa di poter essere “piazzati” ai ricettatori della zona.Al momento le indagini, coordinate dal Sost. Proc. dott. Stefano Berni Canani, della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Paola sono state estese anche all’individuazione degli autori del furto.Durante le operazioni di sequestro i militari hanno provveduto anche alla ricognizione dei luoghi adiacenti comprensivi di alcuni casolari abbandonati. L’attività odierna è il frutto di un incessante monitoraggio dell’ambiente circostante posto in essere dalla Guardia di Finanza atta a garantire sicurezza economica, finanziaria ed ambientale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: