fbpx

Belvedere Marittimo :: Amministrative: rimasti delusi i ragazzi di Belvedere Giovani.

BELVEDERE MARITTIMO :: 14/06/2009 :: I membri dell'associazione "Belvedere Giovani" in una nota stampa, dichiarano di essere rimasti delusi dagli esiti dell'elezione amministrativa del comune di Belvedere Marittimo. I soci dell’Associazione dichiarano di rispettare la scelta elettorale, perché democraticamente ognuno è libero di votare e scegliere gli amministratori che ritengono più adeguati, ma a loro avviso, i cittadini non hanno votato in base ai  programmi delle tre liste, secondo una loro valutazione il programma elettorale consono per le aspettative del paese era quello del sindaco uscente Mauro D'aprile.

Pur rispettando tale scelta elettorale gli stessi lettori non hanno apprezzato l'impegno del sindaco Mauro D'aprile, soprattutto in quello di portare il metano nella zona oltre all'impegno nel richiedere lo stato di calamità naturale insieme all'Assessore alla Protezione Civile Palmino Perrone  e all'Assessore ai lavori pubblici Mario Caroprese. Uno stato di calamità richiesto in seguito a frane e smottamenti di terreno in prossimità delle abitazioni di molti cittadini, alcune delle quali ormai inagibili, causa anche del continuo maltempo. L'amministrazione uscente ha iniziato i lavori per il raddoppio della condotta principale fognaria per permettere anche  ai  cittadini che abitano nelle contrade di campagna di usufruire finalmente di tale servizio. I membri dell’Associazione continuano ringraziando anche  l'Assessore uscente alla viabilità Salvatore Perrone, che nonostante i gravi problemi di salute, ha continuato a lavorare per la  città e i cittadini, facendo effettuare la pulizia anche delle strade di campagna,  pulizia nella marina e nel paese di Belvedere, con l’ installazione di bagni pubblici . ringraziano e salutano inoltre  L'Assessore uscente Salvatore Perrone per tutto quello che ha fatto nel paese soprattutto  in opere di viabilità e ambiente. La loro speranza è che tale programma scartato dai cittadini venga valutato dalla nuova, perché molti punti erano sono importanti per migliorare il paese.  “Belvedere giovani” come Associazione continuerà a proporre idee e ad esporre le problematiche ai nuovi amministratori di maggioranza)   e sono disposti per il bene della loro località a collaborare con l'opposizione del consiglio comunale. Un ultimo saluto lo riservano per il loro amato  sindaco uscente Muro D'Aprile e la giunta comunale per quello che ha fanno fatto in questi anni per il bene della  cara e amata Belvedere.