Il portale dell'informazione

Belvedere Marittimo (Cs) :: Questione Foderauto Brutia

133

La Foderauto Brutia con la delicata  situazione in cui si trova, fa parte del settore tessile calzaturiero che com’è noto versa in uno stato di crisi veramente allarmante, ma che in quanto tale ha bisogno di interventi mirati e decisioni assunte in tempi brevi. La Mdc, la Fenix e la Annalisa di Castrovillari, la Marlane di Praia  a Mare, la Foderauto di Belvedere Marittimo, il Polo tessile di Cetraro, la Ultimo Jeans di Mongrassano, la New Womens di Bisignano, rappresentano il “quadro allarmante che pone di fronte la necessità di assumere iniziative forti – ha dichiarato Franco Mazza della Cgil – che consentano di trasformare il dramma del comparto in una questione  sociale regionale e nazionale”.

Per questi urgenti e gravissimi motivi le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil di categoria intendono chiedere attraverso un comunicato diffuso alla stampa, al Presidente della Giunta Regionale Agazio Loiero e a tutta la Giunta, che vengano mantenuti gli impegni assunti nei precedenti incontri, avvenuti nella sede della Giunta e negli assessorati competenti, al fine di evitare il disastro della mobilitazione, in cui finirebbero inevitabilmente i lavoratori all’indomani dello scadere degli ammortizzatori sociali il 31 dicembre prossimo. Per questi urgenti e gravi motivi le organizzazioni sindacali hanno inteso proclamare – si legge ancora nel comunicato – “una giornata di mobilitazione di tutto il comparto per il 23 ottobre prossimo nella sede della Giunta Regionale atta a scongiurare la fine di un comparto industriale che è stato e deve continuare ad essere un punto di forza dell’economia della nostra Regione”.

 Adriana Sabato

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: