Il portale dell'informazione calabrese.

Catanzaro :: Il ruolo dell’allenatore oltre la categoria, metodi ed esperienze per gli addetti ai lavori.

336

CATANZARO :: 15/06/2020 :: Appuntamento da non perdere per gli appassionati di calcio dilettantistico. Mercoledì 17 giugno a partire dalle ore 18.00 sui canali on line di CalNews International verrà presentato il libro “Il ruolo dell’allenatore oltre la categoria”.

Un’opera molto importante perché nata da una totale condivisione di intenti da parte di molti addetti ai lavori per raccontare esperienze, metodologie di allenamento, aneddoti e spiegare l’evoluzione della figura dell’allenatore nei cosiddetti campionati minori.

L’opera realizzata da Giuseppe e Natale Giovinazzo, rispettivamente allenatore Uefa A e Uefa B ha visto la collaborazione di Roberto Saverino (giornalista del Quotidiano del Sud) Rosario Salerno (allenatore Uefa A), Claudio Morelli (Uefa B), Renato Mancini (Uefa B), Danilo Fanello (Uefa B), Vittorio Perrotta (Uefa B), Lorenzo Stranges (Uefa B), e di due specialisti dell’allenamento per i portieri Luigi Borrelli e Pietro Martelli entrambi qualificati come allenatori Uefa B.

Con questo libro si vuole rilanciare la figura dell’allenatore e promuovere e far conoscere i tecnici per le loro capacità all’interno del mondo del calcio di periferia che si è molto evoluto nel corso degli ultimi 15 anni anche se non soprattutto grazie a chi lavora sul campo quotidianamente insieme ai calciatori, ovvero gli allenatori con il loro staff tecnico.

Il progetto mira ad aprire anche un sano confronto nella categoria, per far sì che ogni allenatore possa mettere a disposizione dei colleghi la propria esperienza finalizzata ad una crescita complessiva della categoria e di conseguenza del movimento calcistico calabrese.

Di questo e di molto altro si parlerà mercoledì a partire dalle ore 18.00 sui canali on line di CalNews in una chiacchierata tra il giornalista Gaetano Bruno e Giuseppe Giovinazzo, Vittorio Perrotta, Luigi Borrelli e Pietro Martelli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: