Il portale dell'informazione

Cosenza :: PADRE FEDELE DALL’UMBRIA TORNA A COSENZA

108

Gip accoglie richiesta trasferimento domiciliari in Calabria

 

COSENZA :: 15/05/2007 :: Padre Fedele Bisceglia, il frate arrestato nel gennaio 2006 con l'accusa di avere violentato una suora. Il Gip di Cosenza ha accolto l'istanza del difensore del frate con la quale si chiedeva che Padre Fedele fosse trasferito dal convento dell'Umbria, dove si trova agli arresti domiciliari, ad una struttura di Cosenza. Padre Fedele, dopo un breve periodo di liberta', e' tornato ai domiciliari il 2 aprile scorso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: