Il portale dell'informazione calabrese.

Praia a Mare (Cs) :: Francesco Silvestri, autore del libro "La casa della vita e dell'amore".

338
Una giornata importante è stata quella che si è svolta ieri nell'aula consiliare del Comune di Praia. Gli studenti del Liceo Classico sono stati protagonisti attivi nell'incontro con il giornalista-scrittore calabrese, Francesco Silvestri, autore del libro "La casa della vita e dell'amore". L'opera narrativa ambientata a Verbicaro nel secolo appena trascorso.

L'appuntamento letterario organizzato dall'Amministrazione comunale di Praia a Mare e dal Sindaco Biagio Praticò si è svolto in un clima di curiosità e di grande attenzione. Qualificati e qualificanti gli interventi del Sindaco Biagio Praticò, del Preside Antonio Papalia, del dirigente scolastico delle scuole elementari di Tortora , Mario Daniele Managò e del musicista Leonardo Vulpitta. Stimolanti e riflessivi sono state le domande fatte dagli studenti all'autore Francesco Silvestri.Tanti perchè sulla strada di un confronto genuino e certamente intenso per la profondità dei temi toccati: La memoria storica, la guerra, il colera, la ribellione, l'emigrazione, il Brigantaggio, l'amore, la miseria, la vita.Tutto all'insegna di sentimenti veri raccontati con passione. Un libro che coinvolge, rapisce. "Un'opera di prestigio e di valore che evidenzia bene i sentimenti dell'amore universale e il concetto del vivere e del saper amare con forza e sensibilità la Vita.Autentica opera d'arte" ha detto il Dirigente Scolastico Mario Daniele Managò nel suo appassionato e ricercarto intervento sul lavoro di Francesco Silvestri.
Il sindaco Biagio Praticò, nella parte introduttiva ha tracciato con efficace la storia ,le emozioni, le vicende, le tradizioni, gli amori, le vicende e gli aspetti magici del libro."Un ottimo lavoro. un libro che piace, ti prende. Fa amare, fa sentire, ti aiuta a capire l'interiorità dell'uomo e l'importanza dell'attaccamento alle radici". Nel suo intervento  invece Leonardo Vulpitta si è soffermato sulla vita e sull l'impegno sociale e poltico di Silvestri."La casa della vita e dell'amore" ha detto Vulpitta – in questi due anni è stato capace di far discutere, di porre all'attenzione temi ricchi di significati e di valori umani. E' una scrittura non catalogabile ,nonostante la raffinatezza e la freschezza dello stile,anche se  si avvicina molto  all'esperienza della letteratura sudamericana,soprattutto quella brasiliana  e cilena di Jorge Amado, Paolo Coelho e Isabel Allende." Gli studenti del Classico e i docenti presenti hanno manifestato il loro apprezzamento nei confronti dell'autore e degli intervenuti con applausi in un clima di compenetrazione tra cultura e vita. I ragazzi del Classico di Praia come quelli dello Scientifico di Saint-Vincent hanno percepito in Francesco Silvestri il non essere affatto cattedratico.Lo hanno sentito molto vicino ai loro interessi , ai loro valori.E' stata un 'esperienza positiva per tutti .Un'importante incontro che fa cogliere e fa riflettere su tutti i sentimenti umani e i pensieri dell'uomo. Ancora una volta abbiamo sentito un Silvestri che non ama rimanere alla superficie delle cose e abbiamo colto la perfetta corrispondenza tra ciò che scrive e ciò che è come persona.L'autore del Libro "La casa della vita e dell'amore",Francesco Silvestri a conclusione dell'incontro ha dichiarato:"sono veramente soddisfatto e ringrazio per l'accoglienza e il calore con cui sono stato accolto dal Sindaco di Praia Biagio Praticò, dal Preside del Liceo Classico Antonio Papalia, dai docentie e soprattutto dai ragazzi . Il merito sta nella capacità di saper comunicare attraverso la scrittura e la parola.La storia di Verbicaro e dei suoi personaggi narrati nel libro meritano questo successo e questa attenzione. In tutte le località italiane questi umili "perdenti" hanno fatto provare emozioni e hanno toccato il cuore della gente.Praia a Mare ancora una volta dimostra che le risorse di casa nostra se si fanno conoscere incantano e coinvolgono. Il prof.Managò si è chiesto la ragione del successo di questa mia opera. Io penso  che le ragioni possono essere tanti, ma la più importante secondo me è la capacità di trasmettere con semplicità l'amore universale  con sentimenti veri e cose semplici".
Questa sera alle 17.30 nella sala conferenza del Museo comunale di Praia a Mare Francesco Silvestri presenta il libro per un confronto con i cittadini di praia e del comprensorio. Interverranno il Sindaco Biagio Praticò, il Dirigente scolastico delle scuole elementari di Tortora , Mario Daniele Managò e il musicista leonardo Vulpitta. L'appuntamento letteraro voluto dal comune di Praia e dal sindaco si colloca nel programma di valorizzazione di tutto quello che il territorio produce in termine di  ricchezza culturale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: