Il portale dell'informazione calabrese.

Verbicaro :: Oggi inaugurazione della nuova sede della “Misericordia”.

325

VERBICARO :: 21/09/2006 :: Dopo anni d’attesa Verbicaro avrà una sua autombulanza grazie alla Banca di Credito cooperativo dell’Alto Tirreno della Calabria – Verbicaro. “La donazione – si legge in una nota – sarà fatta dal Presidente dell’ Istituto di Credito Giuseppe Zito all’associazione la Misericordia gruppo di Verbicaro, nell’ambito della cerimonia che si terrà giovedì 21 settembre alle ore 16.30 nella chiesa di San Giuseppe.

Saranno presenti alla manifestazione il Sindaco di Verbicaro, Carmine Cirimele, l’Assessore provinciale Arturo Riccetti, l’assessore alla sanità del comune di Verbicaro Giuseppe Lucchese, il direttore del distretto sanitario di Praia a Mare – Scalea Dottor Pasquale Petrucci, i medici del 118 che con spirito di abnegazione hanno svolto il corso di formazione ad 80 volontari soccorritori e altre autorità.

Vista l’importanza e lo scopo dell’iniziativa la Santa Messa sarà celebrata dal Vescovo della Diocesi di San Marco-Scalea, Mons. Domenico Crusco e dal Parroco don Ernesto De Marco. Al termine della cerimonia religiosa, ai volontari del corso d’autista-soccorritore saranno consegnati degli attestati per la loro straordinaria sensibilità e voglia d’adoperarsi per un servizio fondamentale per la tutela della salute dei cittadini.

In realtà dell’entroterra, spesso abbandonate da tutti è notevole la sensibilità dell’Istituto di Credito di Verbicaro a favore dei verbicaresi. Dal momento che Verbicaro dista circa quaranta minuti dal primo pronto soccorso ospedaliero, è vitale un intervento immediato dignitoso per un primo pronto soccorso. Tutta la cittadinanza apprezza questa donazione e certamente ringrazia tutti quelli che si sono adoperati per raggiungere questo traguardo.

Il presidente Giuseppe Zito ha espresso soddisfazione per il compimento di tale progetto durante il suo mandato e per l’ attivazione con l’intervento del Comune, dell’assessore alla sanità, dei medici locali e dei volontari, di un servizio tanto necessario per la comunità”.

Adriana Sabato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: