Il portale dell'informazione calabrese.

Verbicaro (Cs) :: Per i diciotto anni di Nataly…

321

VERBICARO :: 13/09/2007 :: Giorni di magia  nei tuoi diciotto anni…giorni di sogni , giorni di profondità che hanno sciolto in tenerezza e in felicità il tuo viaggio nella Vita fatta di lampi di solitudine , di incontri importanti , di sofferenza e di gioia. .I tuoi occhi, due chicchi di caffè,  hanno fatto il cielo più bello sulla strada dell’amore in un giorno molto atteso per Noi. Su quel sentiero ignoto  abbiamo trovato una Rosa, era la nostra Rosa. Era la nostra Nataly. Incontro straordinario in un viaggio senza soste chiamato Amore. Con te in questi anni Noi abbiamo cercato di vivere grandi momenti in spazi infiniti , significati infiniti, dimensione infinita.

La musica di De Andrè nella testa si ferma  … e pensiamo  alle tue ribellioni , alla tua sensibilità, ai tuoi toni duri,  al tuo orgoglio disordinato, alle  tue bugie , alle tue piccole delusioni , alla tua dolcezza e alla tua schiettezza – non nascondi mai quello che pensi e senti . Questo di te ci piace molto.. Pensiamo ai tuoi sforzi che fai diretti a sperimentare la tua esistenza,  pensiamo al tuo bisogno di essere amata. Hai  diciotto anni , ma sarebbe bello che tu continuassi a guardare intorno a te con occhi di bambina pur imparando a vedere la bellezza della vita con severità, con  coerenza, con  dignità,  con passione, tenerezza  e forza. Ti auguriamo lungo il tuo cammino giornate sempre piene di novità.” nell’incertezza meravigliosa”di un mondo difficile  per migliorarti in continuazione , per  crescere  e per  sapere ascoltare soprattutto..  E poi …fai nascere fiori dove cammini e mai spine. Fai vibrare il cuore e protesta sempre contro le ingiustizie. A diciotto anni è importante capire l’importanza del rigore e il valore dell’autocritica .E’ importante capire che la battaglia per la vita la perdiamo nel momento stesso della nascita , eppure il vero eroismo è affrontarla, vivere disposti  a vincerla.  Tutto quello che abbiamo vissuto insieme in questi anni è la somma di ciò che accaduto …è l’esperienza. Esperienza fatta di socialità, di affetto, di saggezza, d’amore, di sofferenza, di valori, di conoscenza, di amicizie, di delusioni, di desideri, di sogni, di gioia,  di dolore, di emozioni, di legnate,  di lotte ,di sconfitte , di vittorie. Esperienza è vivere e resistere. Uscire dal presente ed elaborare progetti per il futuro. Esperienza è l’Istruzione … a proposito scriveva Gramsci :” Istruitevi perché abbiamo bisogno di tutta la nostra e la  vostra intelligenza.”. Uffa che palle !!! un grumo di sofferenze questi genitori educatori. Quante volte Cara Naty avrai detto ciò? Quando tu chiedevi ,e noi rispondevamo con un NO . I No fortificano come le sconfitte . Lo so tutto è così difficile da capire!Come l’invisibile curva – scriveva Pessoa- tracciata dal suono del vento…  Ed ecco  Oggi a festeggiare la tua maggiore età in questo giardino di fiori  tra sussurri, sorrisi, allegria , luci, colori, melodia, …in questo grande giorno   anche i rumori sono ritmi senza dubbi. A diciotto anni il mondo è una finestra aperta …inizia l’itinerario dell’essere , e ci si chiede dove possa risiedere l’amore…e si guarda in alto per ricordare all’uomo la voce del bene, dell’arte, della natura spesso violentata e del cuore. Cara Nataly, se potrai sempre camminare con la folla – come scriveva Kipling- mantenendo la tua virtù o camminare con i Re senza perdere il tuo tocco di dignità…o se potrai vedere le cose per le quali tu hai dato la vita esserti improvvisamente strappate e riconquistarle poi con le poche armi e i pochi cocci rimasti. Se potrai colmare l’inesorabile minuto con sessanta secondi che scorrendo nelle tue vene ti dicono che vale la pena di viverli, tua è la terra. Ma ciò che conta Sarai una donna figlia mia”. 

Ancora una volta come dieci anni, come giorni fa, come attimi fa, come sempre…fino all’infinito. Voci , emozioni, respiri, lacrime,sorrisi.. .mescolati alla tua bellezza di un  immagine che ritrae una creatura dai capelli di luna e dagli occhi splendidi che donano amore …in noi sprigionano la magia di un dono d’amore e la realizzazione di un desiderio colmo di una luce immensa. Senza parole…questa bellissima diciottenne è nostra figlia. Tutto il tempo ti verrà dedicato con la forza dell’amore.                                                           

Mamma  e Papà (Mena e Francesco)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: