Il portale dell'informazione calabrese.

Alto Tirreno Cosentino :: Associazione forSics: “Cordoglio vittime incidenti stradali Irene Trifilio e Andrea Pisano”.

992

ALTO TIRRENO COSENTINO :: 09/01/2021 :: L’associazione forSics – Sicurezza Stradale esprime profonda commozione per Irene Trifilio, la giovane scomparsa l’8 gennaio a causa di un incidente stradale che ha visto coinvolta lei e altri 3 giovani, che viaggiavano a bordo della stessa auto, rimasti gravemente feriti.

“La nostra comunità è stata colpita tragicamente e ancora una volta a dirci addio è una giovane vita. Vogliamo esprimere la nostra forte vicinanza alla famiglia di Irene, ai suoi genitori e a tutti coloro che l’hanno accompagnata nella sua vita”. È quanto dichiara il presidente dell’Associazione forSics, ing. Antonio Cioni, profondamente colpito da quanto accaduto.

Solo pochi giorni fa, il giorno di Natale, un altro giovane è stato strappato alla vita da un incidente stradale, Andrea Pisano. “Tali avvenimenti”, continua l’ing. Cioni, “ci spingono, come associazione, a continuare a rafforzare il nostro impegno verso la sicurezza stradale attraverso azioni concrete, con ancora più forza e coraggio, per il territorio e la comunità affinché un tale dolore non si verifichi ancora. Proprio per questo proponiamo un tavolo operativo a tutti gli attori della comunità: amministratori, dirigenti scolastici, scuole guida, altre associazioni del territorio per poter discutere azioni concrete per creare nuove soluzioni per la messa in sicurezza delle infrastrutture e per diffondere una nuova cultura della sicurezza stradale.”

L’associazione forSics fondata dagli ingegneri Antonio Cioni e Marco Vigliatore e dalla psicologa Francesca Sollazzo, è da anni impegnata sul fronte della sicurezza stradale attraverso azioni di sensibilizzazione e informazione a istituzioni e popolazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: