Il portale dell'informazione

Alto Tirreno Cosentino :: Trasporti: il Movimento 5 Stelle rivendica il suo operato. (VIDEO)

185
ALTO TIRRENO COSENTINO :: 04/07/2019 :: “Dal 9 giugno 2019 il treno IC notte 974 e 975 hanno ripreso a fermarsi nella stazione di Scalea. Qualche mese fa, da consigliere comunale M5S, consegnai nelle mani del Ministro Toninelli una richiesta per far ripristinare tale fermata, di grande importanza per tutto il comprensorio.

L’iniziativa, fattami pervenire dall’associazione “Cara vecchia Scalea”, che ringrazio per la fiducia accordatami, venne consegnata a febbraio a conclusione di una visita in Calabria del ministro. l’iniziativa che è stata appoggiata da tutti i portavoce M5S calabresi e sostenuta in particolar modo dalla Sen. Silvana Abate e dall’On. Elisabetta Barbuto con cui mi sono spesso interfacciato in merito a tale richiesta”. E’ quanto dichiara Renato Bruno, ex Consigliere Comunale M5S di Scalea.

Iniziativa, appunto, promossa dalle due parlamentari alle quali “preme ricordare che la mobilità nel nostro territorio è una prerogativa essenziale per lo sviluppo economico e per il mantenimento dei rapporti sociali tra famiglie, per lo più disagiate, poiché molti di essi hanno il posto di lavoro o figli studenti fuori sede”. Con l’istituzione della fermata a Scalea dei treni 974 e 975, vengono, nel dettaglio, ripristinati i collegamenti con  Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Milano e Torino e con altre fermate intermedie con città come Reggio Emilia, Modena, Parma, Piacenza, Novara, Vercelli.
“È evidente – chiude Bruno – come questo convoglio è di estrema comodità per tutto il comprensorio dell’alto tirreno cosentino, perché è di servizio a tutti i cittadini dei paesi che vanno da Belvedere Marittimo (Cs) a Tortora (Cs), considerando anche tutti quelli della fascia collinare, che in alternativa avrebbero dovuto recarsi a Paolo o Sapri per poter prendere questo treno o, in alternativa, fare affidamento sugli autobus”.
“Siamo felici – chiudono i tre pentastellati – che si sia raggiunto questo risultato, che indica, che quando c’è collaborazione tutto è possibile”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: