Il portale dell'informazione.

Alto Tirreno :: Due Diamantesi i primi eletti all’assemblea provinciale dei giovani del Pd.

280
ALTO TIRRENO :: 26/11/2008 :: Sono due diamantesi i primi eletti all’assemblea della provincia di Cosenza dei giovani del Pd. Si tratta di Alberto Settembre, 22enne studente Unical, e di Mariafrancesca Amodeo 17enne studentessa del liceo classico di Belvedere Marittimo. Settembre con 602 voti è stato il primo eletto fra gli uomini mentre la Amodeo con ben 712 voti ha primeggiato tra le donne. Il successo elettorale tra i giovani di Veltroni dei due diamantesi è stato ipotecato con gli importanti risultati ottenuti nei seggi di Diamante e Belvedere.

Nel paese d’origine i due candidati hanno ottenuto 239 voti a testa ma ne hanno ottenuti ancora di più nel seggio di Belvedere: ben 311. Soprattutto grazie a questi risultati Settembre e Amodeo hanno staccato nettamente gli altri candidati ipotecando un Alberto Settembre non è nuovo ad esperienze elettorali. Il giovane studente Unical era stato il candidato della sinistra giovanile alle scorse elezione amministrative nel paese tirrenico nella lista “Il Sole” con candidato a sindaco Ernesto Magorno, consigliere provinciale e candidato alle scorse elezioni politiche alla camera con le liste di Veltroni. In quella circostanza, l’allora vicepresidente della sg, ottenne 33 consensi che non gli valsero un posto in seno all’assise comunale, ma che furono giudicati dagli esponenti del partito come un ottimo inizio per una futura carriera politica. Dopo aver seguito la parabola che ha visto convergere Ds e Margherita nel partito democratico, ha raccolto nei giorni scorsi il frutto del suo lavoro. Grandi consensi anche per la giovanissima Mariafrancesca Amodeo da sempre fautrice delle pari opportunità. A dispetto della giovane età la Amodeo ha già le idee ben chiare. “Sono molto soddisfatta del risultato ottenuto soprattutto perché erano presenti candidati più grandi di me. Spero di trovare in assemblea tanti ragazzi che abbiano voglia di fare e che credono che il cambiamento possa partire da noi giovani. Sarò pronta a mettermi a disposizione dell’assemblea per lavorare al miglioramento di questo territorio” 

Gaetano Bruno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: