Il portale dell'informazione calabrese.

Calabria: Magorno (Iv), non sarò il presidente ma il sindaco.

41

VIBO VALENTIA :: 05/06/2021 :: “Non saro’ il presidente ma il sindaco dei calabresi. Questa e’ la mia idea per una Regione Calabria che deve avere figure come quelle dei sindaci, amate dai cittadini e, grazie al consenso popolare, credibili”. E’ quanto dichiarato oggi da Ernesto Magorno, candidato alla presidenza della giunta della Regione Calabria per Italia Viva, il partito di Matteo Renzi. “La provincia di Vibo sembra la piu’ debole – ha affermato Magorno – ma invece e’ quella che puo’ costituire il volano di sviluppo per l’intera Calabria, con centri come Tropea, Monterosso Calabro che ha ottenuto l’oscar della moda, Mongiana con le sue Ferriere borboniche e la stessa Vibo Valentia capitale del libro 2021”. Per quanto attiene alla politiche del lavoro, Magorno ha sottolineato che la Regione Campania “con i fondi comunitari ha messo in campo un’operazione che dara’ ai Comuni diecimila nuove unita’. Fatto, questo, che possiamo ripetere in Calabria cosi’ come ci impegniamo a mettere in campo mille borse di studio per i ragazzi che escono dalle nostre Universita’ e che potrebbero evitare di abbandonare la Calabria”. Sulla sanita’, Magorno ha spiegato che bisogna costringere le forze di governo ad approvare un decreto che, oltre a revocare il commissariamento della sanita’ calabrese, metta in campo misure per il ripianamento del debito, riapra gli ospedali chiusi, rafforzi la sanita’ territoriale”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: