Il portale dell'informazione

Castrovillari (Cs) :: CONVEGNO “APRI LE PORTE ALLA SALUTE”

180

CASTROVILLARI :: 26/09/2007 :: Il giorno 29 settembre 2007 alle ore 16.30, presso il Teatro Sybaris, Protoconvento Francescano a Castrovillari, si terrà in convegno dal titolo “La salute in carcere: le ali della libertà”, allo scopo di presentare i risultati del progetto “Apri le porte alla salute: intervento di prevenzione delle malattie cardiovascolari , di promozione della salute e della qualità della vita”, realizzato da settembre 2006 a giugno 2007 con i detenuti della casa Circondariale di Castrovillari, e di sensibilizzare Istituzioni, mass media e cittadini  tutti sul tema della salute all’interno degli istituti penitenziari.

Al convegno saranno presenti il Sindaco di Castrovillari, Dott. Francesco Blaiotta, il Direttore della Casa Circondariale di Castrovillari, Dott. Fedele Rizzo, l’Assessore Regionale Dott. Mario Pirillo, il Giudice di Sorveglianza Dott. Alberto Liguori. Interverranno, in qualità di moderatori il Dott. Giuseppe Musca, Direttore Scientifico del Progetto insieme al giornalista Roberto Fittipaldi. Interverranno in qualità di relatori il Prof Francesco Perticone dell’Università Magna Grascia di Catanzaro, il Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria Dott. Paolino Maria Quattrone, il Responsabile Sanitario Regionale degli Istituti penitenziari Dott. Luciano Lucania, la  Psicologa Dott.ssa Maria Bonadies, Consulente scientifico del Progetto, il Dott. Maurizio Barbera, già Direttore dell’Istituto Penitenziario di Rebibbia, l’Ispettore capo  e Coordinatore del Comando della Casa Circondariale di Castrovillari Sergio Falcone. Concluderà  l’Assessore Provinciale alle Politiche del Lavoro e Pari Opportunità, Prof.ssa Donatella Laudario.La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.

La Direzione Scientifica e Organizzativa

Dott. Giuseppe Musca    Dott.ssa Maria Bonadies

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: