Il portale dell'informazione calabrese.

Catanzaro :: Calabria: Sofo (Lega) lancia allarme crollo occupazione causa Covid e chiede a Spirlì battaglia per soldi Recovery Fund.

27

CATANZARO :: 22/12/2020 :: “Il quadro emergente dal rapporto Check-Up Mezzogiorno di Confindustria dimostra quanto dico da mesi, cioè che sarà il Sud a pagare il prezzo più alto di questa crisi sanitaria, come si evince dal calo nel 2020 delle esportazioni del Mezzogiorno del 15,6% (contro il 12,2% del Nord) e dalle previsioni di crescita per il 2021 e il 2022 che per il Nord saranno approssimativamente del 4-5% mentre per il Sud soltanto di circa l’1%. Ma il dato più agghiacciante riguarda la Calabria che quest’anno a causa della pandemia è stata vittima di un crollo dell’occupazione di quasi l’8%, peggior dato d’Italia. Ecco perché è assolutamente necessario convincere il premier Giuseppe Conte ad aumentare la quota di investimenti del Recovery Fund destinata al Sud e in particolare al territorio calabrese, che già prima del Covid era tra quelli con più disoccupazione d’Europa. Mi rivolgo dunque ai governatori meridionali e in particolar modo al Presidente Spirlì affinché ingaggino con forza questa battaglia che è sì territoriale ma per il futuro di tutta la Nazione”. Così l’eurodeputato della Lega Vincenzo Sofo si è espresso questa mattina in seguito alla pubblicazione del rapporto Check-Up Mezzogiorno da parte di Confindustria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: