Il portale dell'informazione.

Cetraro (Cs) :: Muore un giovane sportivo.

315

CETRARO :: 09/07/2008 :: Trasformata in tragedia la gara di triatlon a Cetraro. Nella cittadina tirrenica tutto si stava svolgendo all’insegna dell’allegria che di solito accompagna le gare e i festeggiamenti, appena iniziati, in onore del santo patrono della città, San Benedetto, quando intorno alle ore 17, un giovane 30enne del posto ha perso la vita durante lo svolgimento della gara podistica. Il giovane cetrarese, Roberto Piazza, ha perso la vita probabilmente per un arresto cardio-circolatorio mentre stava effettuando una corsa a staffetta.

Inutili i tentativi di rianimare il giovane da parte dei sanitari del 118 immediatamente giunti sul posto con un’ambulanza. Presenti anche gli uomini della Capitaneria di Porto, i Carabinieri, i vigili urbani e la polizia marittima.  Era da tempo che non si svolgevano le gare di triatlon che, negli anni addietro, avevano sempre costituito motivo di vanto per la cittadina e che erano caratterizzate da una gara di canoa, una gara in bicicletta e infine una gara podistica. Le gare erano comunque iniziate all’insegna del malumore dovuto ad un incidente verificatosi in mare per la rottura a metà di una canoa a circa cinquanta metri dalla riva durante la relativa gara che ha reso necessario l’intervento della polizia marittima di Cetraro per portare in salvo i due  canoisti. Purtroppo non è andata allo stesso modo per il giovane podista al quale questa competizione è costata la vita. Gli esami sul corpo del giovane chiariranno la causa del decesso. 

Emilia Manco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: