Il portale dell'informazione calabrese.

Corigliano Rossano: eseguita misura cautelare nei confronti di uno stalker ai danni dell’ex compagna.

18

CORIGLIANO ROSSANO :: 26/11/2021 :: Nel pomeriggio del 25.11.2021, gli uomini della Squadra di P.G. del Commissariato di P.S. di Corigliano-Rossano hanno dato esecuzione all’Ordine di applicazione di misura cautelare consistente nel divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa emessa in pari data dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Castrovillari Dr. Biagio Politano su richiesta del D.ssa Veronica Rizzaro, Sostituto Procuratore della Repubblica di Castrovillari, nei confronti di P.V di anni 58 residente in Corigliano Rossano.

Le indagini iniziavano in seguito ad una denuncia-querela per atti persecutori presentata nei confronti del suo ex compagno dalla vittima, agli inizi di novembre,  presso gli Uffici del Commissariato di P.S. di Corigliano Rossano.

L’uomo, incapace di accettare la fine di una relazione durata circa dieci anni, poneva in essere reiterate condotte moleste ai danni dell’ex compagna volte ad impedirle di intrattenere serenamente le relazioni sociali, denigrandola con chiunque e soprattutto con i soggetti con i quali reputava  che la donna avesse intrapreso un rapporto sentimentale.

L’attività dello stalker continuava con incessanti pedinamenti nei pressi dell’abitazione e nei luoghi frequentati dalla donna, anche durante i turni di servizio,  tempestava la stessa con chiamate e messaggi telefonici dal carattere offensivo, provocando di conseguenza  gravi stati di ansia e di paura tale da ingenerare un fondato timore per la sua incolumità tanto da costringerla a cambiare le sue abitudini di vita.

La delicata e celere attività di P.G., di concerto con gli Uffici della Procura di Castrovillari sotto le direttive del Procuratore Capo D’Alessio Alessandro, consentiva così l’emissione del decreto da parte del Tribunale di Castrovillari, dimostrando un’attenzione particolare ai reati di violenza di genere in questo periodo particolare in cui si registrano tantissimi episodi che purtroppo, spesso, sfociano in tragedie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: