Il portale dell'informazione calabrese.

Cosenza :: Calabria Orienteering: la settimana di attività sportive outdoor nei borghi e nei parchi dell’alto tirreno cosentino.

239

COSENZA :: 12/03/2019 :: Si terrà a Cosenza il 13 marzo alle ore 12.00 presso la Città dei Ragazzi la conferenza stampa di presentazione dell’evento Calabria Orienteering: la settimana in Calabria di attività sportive outdoor nei Borghi e nei Parchi dell’alto tirreno cosentino che vedrà cimentarsi atleti e appassionati di orienteering provenienti da tutta Europa dal 20 al 27 giugno 2019.

Alla conferenza stampa Interverranno gli organizzatori dell’evento, unico nel suo genere in Calabria: Angelo Napolitano, Presidente della Polisportiva Valle Argentino e Michele Capalbo, responsabile delle relazioni esterne dell’evento; i rappresentanti istituzionali degli enti coinvolti, Domenico Pappaterra, Presidente del Parco Nazionale del Pollino; Antonio De Caprio, sindaco del comune di Orsomarso e Renzo Russo, sindaco del comune di Saracena.

Confermata anche la presenza del presidente CONI provinciale di Cosenza, Francesca Stancati e dei rappresentanti della FISO (Federazione Italiana Sport Orientamento). Durante la conferenza stampa sarà presentato il ricco programma dell’evento che unisce le vacanze allo sport, un pizzico di avventura e interessanti eventi di slow tourism.

La settimana vedrà i tanti partecipanti agli eventi sportivi in calendario muoversi tra il Parco Nazionale del Pollino e il Parco marino “Riviera dei cedri”. Il programma sportivo di orienteering ha in programma 4 gare in 6 giorni, di cui due di Coppa Italia nazionale.
Sono previste inoltre, un’esperienza di trekking nell’area wilderness denominata “Riserva Naturale Orientata Valle del fiume Argentino”; una discesa in rafting, sempre nel Parco, lungo le acque del fiume Lao; una esperienza di snorkeling nel Parco marino “Riviera dei cedri”.

L’evento rappresenta un’interessante e innovativa proposta di turismo slow capace di coniugare lo sport a momenti di relax nei resort della costa tirrenica coinvolti, ma anche la sistemazione nell’albergo diffuso temporaneo di Saracena nei giorni che precederanno e seguiranno la tappa di Coppa Italia di orienteering prevista ai PIani Masistro e di Novacco.
Tutti i partecipanti e gli appassionati potranno così vivere un’esperienza autentica di scoperta della ospitalità della gente di Calabria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: