Il portale dell'informazione

Cosenza :: Calabria Orienteering: la settimana di attività sportive outdoor nei borghi e nei parchi dell’alto tirreno cosentino.

38

COSENZA :: 12/03/2019 :: Si terrà a Cosenza il 13 marzo alle ore 12.00 presso la Città dei Ragazzi la conferenza stampa di presentazione dell’evento Calabria Orienteering: la settimana in Calabria di attività sportive outdoor nei Borghi e nei Parchi dell’alto tirreno cosentino che vedrà cimentarsi atleti e appassionati di orienteering provenienti da tutta Europa dal 20 al 27 giugno 2019.

Alla conferenza stampa Interverranno gli organizzatori dell’evento, unico nel suo genere in Calabria: Angelo Napolitano, Presidente della Polisportiva Valle Argentino e Michele Capalbo, responsabile delle relazioni esterne dell’evento; i rappresentanti istituzionali degli enti coinvolti, Domenico Pappaterra, Presidente del Parco Nazionale del Pollino; Antonio De Caprio, sindaco del comune di Orsomarso e Renzo Russo, sindaco del comune di Saracena.

Confermata anche la presenza del presidente CONI provinciale di Cosenza, Francesca Stancati e dei rappresentanti della FISO (Federazione Italiana Sport Orientamento). Durante la conferenza stampa sarà presentato il ricco programma dell’evento che unisce le vacanze allo sport, un pizzico di avventura e interessanti eventi di slow tourism.

La settimana vedrà i tanti partecipanti agli eventi sportivi in calendario muoversi tra il Parco Nazionale del Pollino e il Parco marino “Riviera dei cedri”. Il programma sportivo di orienteering ha in programma 4 gare in 6 giorni, di cui due di Coppa Italia nazionale.
Sono previste inoltre, un’esperienza di trekking nell’area wilderness denominata “Riserva Naturale Orientata Valle del fiume Argentino”; una discesa in rafting, sempre nel Parco, lungo le acque del fiume Lao; una esperienza di snorkeling nel Parco marino “Riviera dei cedri”.

L’evento rappresenta un’interessante e innovativa proposta di turismo slow capace di coniugare lo sport a momenti di relax nei resort della costa tirrenica coinvolti, ma anche la sistemazione nell’albergo diffuso temporaneo di Saracena nei giorni che precederanno e seguiranno la tappa di Coppa Italia di orienteering prevista ai PIani Masistro e di Novacco.
Tutti i partecipanti e gli appassionati potranno così vivere un’esperienza autentica di scoperta della ospitalità della gente di Calabria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: