Il portale dell'informazione

Cosenza :: Corruzione, indagato il prefetto di Galeone: “Mazzetta da 700 euro”.

288

COSENZA :: 31/12/2019 :: Il prefetto di Cosenza, la 58enne Paola Galeone, è indagato per corruzione. A darne notizia è la Gazzetta del Sud, secondo cui l’ipotesi accusatoria a carico del prefetto è quella di aver intascato da un’imprenditrice, che ha denunciato i fatti alla polizia, una mazzetta di 700 euro proponendo alla donna di emettere una fattura fittizia per 1.220 euro con l’obiettivo di intascare parte del fondo di rappresentanza prefettizio rimasto disponibile.

La consegna del denaro, secondo il quotidiano, sarebbe stata videoripresa dal personale della Squadra mobile di Cosenza all’interno di un bar della città calabrese. Cosenza.

Secondo l’accusa, la proposta all’imprenditrice sarebbe stata quella di emettere la fattura fittizia di 1.220, “svuotando” così la rimanenza del fondo: 700 euro della somma concordata sarebbero andati al prefetto Galeone e 500 all’imprenditrice. Quest’ultima ha però denunciato la proposta alla polizia, con la quale ha concordato luogo, data e ora per la consegna dei soldi al prefetto Galeone, consentendo che il tutto venisse documentato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: