Il portale dell'informazione

Cosenza :: L'uso del quotidiano come materia di studio per i corsi universitari

172

COSENZA :: “Il Giornale in Ateneo”. Parte anche all’Università della Calabria la sperimentazione didattica dell’uso del quotidiano  come materiale di studio per i corsi universitari. Nella facoltà di lettere e Filosofia, c’è anche Mario Caligiuri, professore di pedagogia della comunicazione, che sta seguendo questa iniziativa.

Caligiuri, tra l’altro, è anche uno dei quattro componenti del comitato scientifico che a livello nazionale sta studiando la realizzazione di questa iniziativa, promossa dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, presieduto da Andrea Ceccherini e che sta portando avanti da anni nelle scuole superiori il progetto “Quotidiano in classe” che sta coinvolgendo 1 milione e cinquecentomila studenti. Il corso di Mario Caligiuri partirà lunedì 2 aprile 2007, e sarà rivolto agli iscritti dei corsi di laurea di Scienze dell’Educazione, di Media Education, del DAMS e di Teorie della prassi comunicativa e cognitiva. La parte del corso è denominata: “Lettura e classe dirigente”,  che costituirà il tema della lezione introduttiva. Martedì 3 aprile verrà trattata “L’esperienza dell’Osservatorio Giovani-Editori”, promotore anche di quest’altra iniziativa. Il giorno successivo si affronterà il tema di Quotidiani ed Università. Giovedì 5 aprile è prevista la conclusione del corso con il test finale. Le 4 lezioni frontali di due ore complessive verranno integrate da un Seminario di un’ora di un giornalista. In particolare, il 2 aprile Pino Nano, Redattore Capo “TG3 Calabria”, il 3 aprile Arcangelo Badolati, Responsabile della redazione di Cosenza della “Gazzetta del Sud”,  il 4 aprile Paride Leporace, Direttore di “Calabria Ora” e il 5 aprile Ennio Simeoni, Direttore de “Il Quotidiano”. Nel corso della lezioni verranno consegnate gratuitamente 50 copie ciascuno dei quotidiani “Corriere della Sera” e de “Il Sole 24 Ore”, come necessario strumento di studio dei quotidiani come integrazione delle lezioni e dei seminari. Alla fine della parte del corso verrà realizzato un lavoro personale da presentare all’esame orale. All’interno del sito di studio www.caligiuri.it verrà stata allestita un’apposita sezione denominata “Il Giornale in Ateneo”, con il programma, un blog, un forum e le tesine individuali svolte dagli studenti con la creazione di un archivio. Agli studenti che parteciperanno a questa sperimentazione verrà opportunamente riconosciuto il loro impegno nel momento della valutazione dell’esame finale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: