Il portale dell'informazione calabrese.

Delegazione in Giro: si rinsalda il legame tra Scalea e Wladyslawowo in occasione della tappa della corsa rosa.

234

SCALEA :: 09/05/2022 :: Fitto programma di eventi organizzati dall’amministrazione comunale per l’ospitalità nei confronti della delegazione del comune polacco di Wladyslawowo, città gemellata con Scalea. La delegazione guidata dal Sindaco Roman Kuzel arriverà in città lunedì 9 maggio e alle ore 19.00, nella suggestiva cornice di Piazza Maggiore De Palma, si svolgerà un consiglio comunale straordinario con all’ordine del giorno un unico punto: Patto di fratellanza con il comune di Wladyslawowo.

“Per rinsaldare il legame già sancito dal gemellaggio che abbiamo ereditato dalla precedente amministrazione – fa presente il Presidente del Consiglio Gaetano Bruno – abbiamo scelto di stringere un patto di fratellanza con la città di Wladyslawowo in un inevitabile quanto doloroso riferimento al conflitto scoppiato tra Russia e Ucraina e che inevitabilmente ha coinvolto la vicina Polonia. Dichiararci fratelli con i cittadini di Wladyslawowo – ha proseguito Bruno – rappresenta simbolicamente la necessità di nutrire sentimenti di solidarietà umana con tutti i popoli a prescindere dalle situazioni di conflitto e valorizzando piuttosto che sottolineando negativamente le differenze che rendono ciascun popolo e ciascun individuo unico”.

Martedì 10 maggio, grazie alla collaborazione della Pro Loco e al progetto Explore Scalea, la delegazione polacca verrà guidata in un suggestivo giro turistico del centro storico cittadino e dei monumenti di interesse culturale.

Il programma di ospitalità per la delegazione di Wladyslawowo proseguirà con una serie di visite guidate in diversi comuni dell’alto Tirreno in collaborazione con le amministrazioni comunali; infatti già nel pomeriggio di martedì 10 maggio è in programma la visita al Santuario della Madonna della Grotta di Praia a Mare e al centro storico di Aieta, annoverato tra i borghi più belli d’Italia con il maestoso palazzo rinascimentale.

Mercoledì 11 maggio sarà la volta dei murales di Diamante e, a seguire, ci sarà un incontro con i rappresentanti dell’Accademia Internazionale del Peperoncino presso la sede nel parco La Valva, mentre nel pomeriggio è prevista la visita al museo del Cedro di Santa Maria del Cedro e alle cedriere.

Giovedì 12 maggio, giorno della tappa, la delegazione sarà ospitata nell’area dedicata alle autorità presso il traguardo di tappa e in serata parteciperà alla Notte Rosa prevista in piazza Caloprese prima di far rientro a casa nella giornata di venerdì 13 maggio.

“Intendo ringraziare prima di tutto il collega Roman Kuzel per aver accolto il nostro invito – ha detto il Sindaco Giacomo Perrotta – e poi tutte le amministrazioni comunali, le associazioni del territorio ed in particolare l’associazione polacca a Scalea, la TirrenPol, che ci affiancheranno in questa esperienza. Sono certo che la visita della delegazione polacca del comune di Wladyslawowo aprirà anche a rapporti più intensi dal punto di vista turistico e mi auguro di poter ricambiare la visita quanto prima. Infine – ha concluso il Sindaco Perrotta – ringrazio gli imprenditori della nostra città che hanno inteso collaborare con l’amministrazione per organizzare al meglio l’ospitalità nei confronti delle delegazione polacca. Tutti insieme saremo in grado di lasciare un ricordo indelebile di questa visita grazie alla innata capacità di accoglienza e al calore umano degli scaleoti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: