Il portale dell'informazione

Diamante :: Amministrative: sabato 18 maggio il comizio della lista “Ernesto Caselli Sindaco”.

66

DIAMANTE :: 17/05/2019 :: Si avvicina la data delle elezioni amministrative a Diamante e in vista di questo importante appuntamento la lista “Ernesto Caselli Sindaco” terrà sabato 18 maggio alle ore 20.00, in Piazza XI Febbraio, un pubblico comizio nel corso del quale interverranno i candidati: Francesco Bartalotta, Ornella Perrone, Pino Pascale, e il candidato sindaco Ernesto Caselli.

Un altro appuntamento è previsto lunedì 20 maggio, sempre alle ore 20,00 e in Piazza XI Febbraio, con gli interventi dei candidati: Francesca Amoroso, Michele Trifilio, Antonio Cauteruccio e, a concludere, del candidato sindaco Ernesto Caselli. Occorre ricordare con soddisfazione che nel comizio di Cirella, di mercoledì scorso, la lista “Ernesto Caselli Sindaco”, ha riempito di cittadini partecipi ed entusiasti Piazza Santa Maria dei Fiori con la passione dei candidati, le idee e la determinazione nel voler voltare pagina nella guida della Città di Diamante alle elezioni amministrative del 26 maggio, che si avvicinano. Cirella e le Contrade non secondarie nel progetto di rilancio del territorio, è stato questo il leitmotiv degli interventi introdotti da Antonio Cauteruccio che ha aperto con la consueta incisività, presentando agli elettori di Cirella tutti i componenti della lista. Domenico Rienti ha rilanciato il suo impegno per il cambiamento, già prodotto nel campo dell’associazionismo in questi anni e supportato da diverse proposte per una migliore vivibilità di Cirella.

Francesca Amoroso con grande determinazione ha ribadito i temi sui quali sta operando da tempo, attraverso un attento lavoro di ascolto dei bisogni dei cittadini di Cirella e delle Contrade. Quest’ultime vittime, troppo spesso, di un colpevole abbandono. Non meno rilevante la valorizzazione dell’area storico – archeologica di Cirella per determinare, finalmente, un effettivo ritorno per l’economia locale. Con la sua esperienza e le sue competenze Michele Trifilio ha posto al centro del confronto temi concreti della vita amministrativa. Ancora una volta un’attenzione reale per le contrade, protagoniste in negativo di inammissibili ritardi, la volontà di contrastare il precariato, la necessità di risanare i bilanci comunali e mettere mano a una profonda revisione dei tributi. Il candidato a sindaco Ernesto Caselli ha tirato le fila del discorso e rilanciato diversi temi già affrontati dai candidati.

La vivibilità nelle contrade che passa attraverso la realizzazione dei servizi essenziali carenti o mancanti, il miglioramento della viabilità La realizzazioni di opere da tempo irrealizzate come la strada “panoramica” di Cirella. Un rilancio deciso delle enormi potenzialità culturali e turistiche di Cirella dall’area dei Ruderi e del Convento proposto come centro policulturale all’avanguardia, dove custodire le grandi testimonianze archeologiche e artistiche del territorio. La realizzazione di spazi di aggregazione e di democrazia. Tutto questo all’insegna della trasparenza e in un paese libero e democratico ha concluso il candidato a sindaco Ernesto Caselli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: