Il portale dell'informazione calabrese.

Diamante :: Liberi di raccontare: con Ruotolo, Albanese, Iovino, Veltri, Gambescia.

96

DIAMANTE :: 02/07/2020 :: Un gruppo di relatori di eccezione discuterà e si confronterà autorevolmente a Diamante sul futuro del giornalismo, sabato 4 luglio 2020 alle ore 21.00, in Largo Savonarola, nel cuore del centro storico di Diamante.

“Liberi di raccontare – Prospettive, rischi e opportunità del giornalismo italiano visto da Sud” è il titolo della tavola rotonda a cui interverranno: il Sen. Sandro Ruotolo, Michele Albanese, Damiano Iovino, Filippo Veltri, Paolo Gambescia. L’iniziativa vedrà i saluti iniziali del Sindaco, Sen. Ernesto Magorno e del Presidente del Consorzio Operatori Turistici Diamante e Riviera dei Cedri, Gianfranco Pascale.

Moderatrice sarà Rossella Pagano corrispondente di TeleDiamante. L’iniziativa si tiene in collaborazione con il Consorzio Operatori Turistici Diamante e Riviera dei Cedri e con l’Accademia Italiana del Peperoncino. Come detto, particolarmente importanti gli ospiti dell’incontro. Sandro Ruotolo, popolare giornalista televisivo, autore di numerose e importanti inchieste. Dal 2015 vive sotto scorta per le minacce subite a seguito delle sue inchieste sul traffico dei rifiuti tossici in Campania. Nel febbraio 2020 Ruotolo è stato eletto senatore nelle elezioni suppletive nel collegio uninominale di Napoli.

Michele Albanese, collabora con il Quotidiano del Sud e con l’Ansa, dal 2014 vive anch’egli sotto scorta per il suo lavoro di denuncia contro la ‘ndrangheta. Paolo Gambescia, è stato direttore di tre dei più importanti quotidiani italiani: l’Unità, Mattino e il Messaggero. Damiano Iovino, giornalista di Panorama e storico cronista di giudiziaria dell’ANSA nel periodo di “Mani Pulite”. Filippo Veltri è stato responsabile della redazione calabrese dell’ANSA editorialista e commentatore del Quotidiano del Sud e di Ten. È autore di saggi e libri sulle condizioni economiche, sociali e democratiche della Calabria. Un appuntamento, quello di sabato a Diamante che si presenta di grande interesse e impreziosisce ulteriormente l’offerta culturale diamantese per questa estate 2020.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: