Il portale dell'informazione.

Energia: Furgiuele (Lega), “Stop caro carburante e protesti per titoli credito”.

30

CATANZARO :: 09/03/2022 :: “Il settore del trasporto merci su gomma lancia da tempo un grido d’allarme: è in sofferenza. Per quanto palliativo, un pacchetto a carattere emergenziale di sporadiche misure a vantaggio dei camionisti non è sufficiente. Il comparto degli autotrasportatori sta vivendo una grave crisi che merita di essere affrontata con concretezza. Nelle scorse settimane ci sono stati blocchi stradali, scioperi e manifestazioni in tutta Italia, soprattutto al Sud. Nella mia Calabria, ad esempio, ho incontrato con il Presidente Occhiuto i rappresentanti di categoria locali che resistono responsabilmente per non mettere in ginocchio la regione. È giunto il momento di dar loro un segnale: bisogna variare la quota fissa del rimborso delle accise e avere il rimborso in fattura mensilmente, prevedendo la sospensione dei protesti per i titoli di credito. Le regioni meridionali sono quelle che soffrono di più una marginalità territoriale che è ormai insormontabile e che va arginata”. Lo dichiara il deputato della Lega Domenico Furgiuele, componente della commissione Trasporti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: