Il portale dell'informazione.

Fuscaldo :: 100 candeline per il cavaliere Stefano Piemontese. (VIDEO)

566

FUSCALDO :: 14/11/2020 :: Quella dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana è la maggiore onorificenza, ricevuta, tra tante, nel corso della sua lunga vita al servizio della Patria. Nato a Fuscaldo, il 13 novembre del 1920, Stefano Piemontese si è distinto, come sottocapo nocchiero, della nave “Calatafimi”, della Marina Militare Italiana, per essersi prodigato, con altri 4 commilitoni, nel salvataggio di 75 alpini, che erano a bordo della nave “Scileno”, naufragati in mezzo al Mediterraneo, dopo un attacco nemico. Stefano Piemontese ha altresì ricoperto il ruolo di Vigile Urbano in servizio presso il comune di Fuscaldo, dimostrandosi sempre ligio al proprio ruolo e punto di riferimento per tutta la comunità. Non ha mai trascurato il suo profondo amore per il mare e per la pesca, anche dopo il pensionamento. Il sindaco Gianfranco Ramundo e l’Amministrazione comunale, gli hanno dedicato un murales, realizzato dal maestro Antonino Perrotta, che lo ritrae mentre realizza, a mano, le reti da pesca.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: