Il portale dell'informazione.

Governo: Bevacqua (PD), “Crisi per cinici interessi di parte”.

18

COSENZA :: 21/07/2022 :: “Mai come questa volta, il PD e il suo gruppo dirigente hanno dimostrato responsabilità e, soprattutto, rispetto verso gli italiani che, in gran parte, non condividono le ragioni di una crisi aperta da più forze politiche per cinici interessi di parte. Per questo, condivido in pieno le parole del Segretario nazionale Enrico Letta che ha rimarcato con forza e determinazione le considerazioni di quella parte del Paese che è convintamente europeista, atlantica, riformista e preoccupata delle difficoltà che vivono le fasce sociali più deboli e fragili”. È quanto dichiara il capogruppo PD in Consiglio regionale, Mimmo Bevacqua, che aggiunge: “Nessuno pensi di potersi nascondere dietro un dito: gli italiani hanno potuto assistere in diretta allo scempio. Conte ha avviato quel piano inclinato lungo il quale Forza Italia si è appiattita sulla demagogia salviniana e meloniana. Niente può essere più come prima. Il Partito Democratico, per l’ennesima volta, ha dimostrato di essere il partito della serietà, della correttezza, della garanzia istituzionale.  Adesso c’è da pensare al presente e al futuro: nella campagna elettorale che inizia dovremo avere la capacità di dire esattamente come stanno le cose e di portare avanti con chiarezza le ragioni della serietà. Sono certo che gli italiani sapranno valutare bene tali ragioni e non si lasceranno abbagliare e ingannare dalle facili promesse irrealizzabili che rischiano di far perdere quella credibilità che il Paese a guida Draghi si era faticosamente ritagliato in questo anno e mezzo”. “Ecco perché – conclude Bevacqua – sono certo che il PD metterà in campo solo alleanze credibili e omogenee, e sceglierà le energie migliori e meglio radicate sui vari territori”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: