Il portale dell'informazione

Isola Capo Rizzuto :: Le Misericordie esprimono solidarietà al presidente della Regione.

212
ISOLA CAPO RIZZUTO :: 03/09/2010 :: “Le Misericordie della Calabria, esprimono sincera solidarietà al presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti per le gravi intimidazioni subite”. Queste le parole di Leonardo Sacco, coordinatore regionale delle Misericordie della Calabria e membro del consiglio di presidenza della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia che, in riferimento alle quattro lettere recapitate ieri al Governatore calabrese (una delle quali contenente due proiettili) intende esprimere vicinanza, lanciando un messaggio concreto: “Siamo convinti, così come il Presidente Scopelliti, che la ‘ndrangheta vada combattuta con i fatti e non con le parole.

E noi da oltre 30 anni portiamo concretamente avanti il concetto di legalità nell’erogazione dei servizi da noi gestiti e nei rapporti con gli operatori, i fornitori e i dipendenti”. Ma aldilà della criminalità organizzata, Sacco nel suo intervento sottolinea che “vi è soprattutto un problema di poteri forti e di comitati di affari, che sono trasversali ma che vanno combattuti e scardinati con i fatti perche fanno male alla Calabria quanto la ‘ndrangheta”. “Siamo convinti – ha concluso Sacco – che la Calabria non sia rappresentata solo dal malaffare, ma da gente laboriosa che ogni giorno opera onestamente per uno sviluppo sano del nostro paese”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: