Il portale dell'informazione.

L’Italia del Meridione (IdM): Annalisa Alfano è il nuovo segretario della provincia di Cosenza.

202

COSENZA :: 09/04/2022 :: “Accolgo questa nomina con gioia, particolare emozione e grande senso di responsabilità. Emilio De Bartolo mi consegna un’eredità non indifferente, fatta di straordinario lavoro, svolto in tutta la provincia di Cosenza, con particolare cura e attenzione ai territori e alle comunità che li vivono”. È quanto ha affermato Annalisa Alfano all’indomani della sua nomina a segretario provinciale de L’Italia del Meridione. Alfano, già commissario cittadino di Scalea, subentra, infatti, ad Emilio De Bartolo, designato, nei giorni scorsi, a segretario regionale.

La presenza del Movimento sui territori diventa ancora più capillare, rafforzandosi con le nuove nomine che coprono l’intera regione, e non solo, e si determina, sempre di più, come forza politica. Nella riunione che ha portato la vicesindaca di Scalea ad assumere il ruolo dirigenziale, sono state evidenziate le capacità politiche e quell’indiscusso entusiasmo, trainante e aggregante, della stessa. Elementi che hanno sempre contraddistinto il Movimento e che si ritrovano nel manifesto politico che ne racchiude filosofia, missione e programma politico. La neo letta proprio nel ringraziare Orlandino Greco, Emilio De Bartolo, il sen. Nicodemo Filippelli, il professor Ferraro, il segretario federale Vincenzo Castellano, e i militanti tutti, per la stima, la fiducia e le aspettative riposte nella sua persona, ha sottolineato che con questo grande entusiasmo intende continuare la sua missione “per realizzare quell’idea politica che porto dentro e che, per me, rappresenta una meravigliosa utopia che, attraverso le azioni e i progetti messi in campo in questi anni, è diventata realtà. Il ruolo di segretaria provinciale – ha continuato Alfano – richiede, necessariamente, ascolto continuo e incondizionato dei bisogni e delle aspettative di chi non desidera altro che i territori ritornino ad essere i protagonisti indiscussi della programmazione politica, attraverso quelle battaglie che, da sempre, caratterizzano IdM. È necessario, oggi più che mai, restituire credibilità, valore e dignità alla politica. Questo – ha spiegato la segretaria provinciale – è possibile soltanto riducendo, innanzitutto, le distanze tra i cittadini e chi li rappresenta con il dialogo e un confronto alla pari, qualificando, con formazione e competenza, le attuali e future classi dirigenti e, soprattutto, mettendo in pratica i valori fondamentali e imprescindibili dell’agire umano, in generale, e, a maggior ragione, di quello politico. Da segretaria provinciale di Cosenza – ha concluso Alfano – continuerò il percorso intrapreso, attraverso la costruzione di nuove relazioni, nuovi obiettivi da raggiungere, nuove battaglie da vincere, sempre tenendo bene a mente la grande sfida che come IdM abbiamo intrapreso e ci contraddistingue: ridare al Sud, e ai territori che lo disegnano, la centralità che merita a livello nazionale”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: