Il portale dell'informazione.

Ndrangheta: doppio omicidio con operaio ucciso per errore, 4 arresti.

196

COSENZA :: 20/07/2022 :: Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri del Raggruppamento Operativo Speciale e del Comando Provinciale di Cosenza, su richiesta del Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, per due omicidi commessi tra il 2003 e il 2004. I quattro, si legge in una nota, sono accusati dell’omicidio di Luciano Martello, (commesso in Fuscaldo il 12 luglio 2003) e di Antonio Maiorano (commesso a Paola il 21 Luglio 2004), operaio scambiato per la vittima predestinata, reale obiettivo dell’agguato. Gli omicidi, scrive chi indaga, “sono maturati nel contesto degli equilibri tra cosche di ‘ndrangheta, all’epoca operanti nel territorio Paolano”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: