Il portale dell'informazione

Paola :: L’istituto alberghiero festeggia i suoi primi 50 anni.

190

PAOLA :: 04/12/2017 :: Giorno 6 dicembre l’Istituto Alberghiero di Paola festeggia i suoi primi 50 anni di presenza sul territorio. Una Messa solenne sarà celebrata presso la chiesa di S. Maria degli Angeli e per l’occasione giungeranno presso la sede dell’Istituto le reliquie di S. Francesco Caracciolo, compatrono di Napoli, patrono dei congressi Eucaristici abruzzesi e dei cuochi d’Italia. Una video proiezione ripercorrerà i 50 anni di storia e di enogastronomia che hanno visto protagonista la Scuola Alberghiera. Seguirà la visita ai corner di degustazione presso l’Istituto e una Tavola Rotonda sul tema: “Gli Istituti Professionali: una scuola d’Avanguardia dal 1928”. La manifestazione vedrà la partecipazione del Dott. Diego Bouchè – Dir.Gen. USR Calabria . Interverranno inoltre la Dott.ssa Elena Cupello – D.S. IPSEOA “S.Francesco di Paola”, il dott. Bruno Sganga – Giornalista enogastronomico, la dott.ssa Anna Maria Zilli – Presidente Nazionale Renaia, il Dott. Carlo Pugliese – D.S. IPSSARA “Enrico Gagliardi” Vibo Valentia, oltre ad imprenditori ed ex alunni. La cerimonia si chiuderà con la consegna dei Diplomi e l’Intitolazione dei Laboratori alla dott.ssa Paola Bisonni, già D.S. dell’IPSEOA di Paola e al dott. Nicola Penta, già Provveditore agli Studi di Cosenza, prematuramente scomparsi.

Sebbene inserito in un contesto che presenta i limiti socio- economici propri delle regioni meridionali, l’Istituto ha intercettato negli anni tutte le opportunità per stare al passo con le sfide culturali nazionali e transnazionali.

Nasce nel lontano 1966 presso l’Hotel San Michele a Cetraro come sede coordinata dell’Istituto di Soverato e dopo pochi mesi viene trasferito nel Comune di Acquappesa, presso le Terme Luigiane. Già nel 1968 l’Istituto diventa autonomo e nel corso degli anni accresce la propria popolazione scolastica accogliendo alunni dei paesi dell’entroterra e dell’hinterland costiero, da Falerna a Praia a Mare, quest’ultimo attualmente autonomo. Considerato il forte pendolarismo e i disagi legati agli spostamenti degli allievi da un paese all’altro, negli anni 80, viene istituito un convitto, ancora oggi annesso all’Istituto, dove risiedono a tempo pieno e studiano attualmente circa 60 ragazzi e che offre un servizio di semiconvitto per circa 100 allievi. Nel 1988 l’Istituto viene trasferito a Paola presso l’Hotel Giulia, sulla S.S. 18, poco distante dal santuario di San Francesco al quale viene intitolato nel 1992. Successivamente, nel 1997, con il crescere della domanda formativa, nasce a Cosenza, una sede coordinata. Dal 2001 è attivo un corso presso la Casa Circondariale di Paola e dal 2003 anche un corso di istruzione per adulti.
Dal 2004 l’Istituto ha sede in un moderno e attrezzato edificio , sito a Paola in Via Sant’Agata,

Offre una formazione articolata e di qualità. Gli allievi, oggi circa 600, dopo il diploma, riescono facilmente ad inserirsi nel mondo del lavoro e, ove ritengano, di proseguire gli studi.

Dispone, oltre che di Laboratori moderni e attrezzati, anche di lavagne interattive (LIM) e computer in ogni singola classe per una didattica innovativa e al passo con i tempi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: