Il portale dell'informazione calabrese.

Pino Aprile nuovo direttore di LaC News24.

67

VIBO VALENTIA :: 07/05/2021 :: Lo scrittore meridionalista Pino Aprile è il nuovo direttore de LaC News24, testata di informazione calabrese che dedica particolare attenzione alle voci provenienti dal Sud. “Ho accettato di prendere il timone delle testate televisive e online de LaC News24 – spiega il neo direttore Pino Aprile – , perché credo che questo gruppo abbia la visione e la forza per dare voce potente al Mezzogiorno, nella difesa dei diritti negati o “concessi” come fossero un favore, una regalìa, con lo sconto, al ribasso, perché se si tratta del Sud, non può che essere meno: salute, trasporti, rispetto, istruzione”.

Celebre soprattutto per Terroni, il best seller che ha segnato un punto di svolta nella comunicazione delle tematiche meridionaliste, diventate più pop, Pino Aprile annuncia quali saranno le tematiche de LaC News24 adesso che ne è alla guida:

“La sottrazione di risorse pur destinate al Mezzogiorno, di investimenti pubblici, la negazione di opere pubbliche essenziali stanno desertificando una terra potenzialmente ricca come poche al mondo. Il ritardo di sviluppo e infrastrutture è una scelta politica non sempre adeguatamente contrastata da chi dovrebbe rappresentare e difendere il Sud. Credo che i meridionali siano poco informati, su questo e sulla legittima e coraggiosa reazione di chi finalmente pretende il giusto, come fanno centinaia di sindaci dei Comuni del Mezzogiorno, alcuni esponenti delle regioni, pochi parlamentari nazionali ed europei”.

“Il Mezzogiorno è invece ancora raccontato come questione di ordine pubblico e basta. La mafia versa il sangue al Sud e i soldi al Nord, perché, essendo un fenomeno economico (pur se criminale), coglie le occasioni e sceglie le più produttive. Anche in questo, il Sud, ma in ispecie la Calabria, sta vivendo una stagione inedita, grazie a una schiera di magistrati, investigatori, che stanno assestando colpi tremendi alla ‘ndrangheta e alla masso-mafie. E c’è chi cerca di delegittimarne l’opera”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: