Il portale dell'informazione calabrese.

Pizzo: fogna a cielo aperto nel centro storico, scatta la protesta.

11

PIZZO :: 25/08/2021 ::”Il Comune sostiene – ci scrive l’imprenditore Maurizio Talarico – che la diramazione della fogna otturata non è di Sua competenza ma dei condomini pur trovandosi in una strada pubblica”.

Pizzo non è solo a mare, ma diventa una attrazione per i turisti che passeggiano nel centro storico. Ebbene, da sabato nel vicolo Trinità ( traversa via Paladini) nel cuore del centro storico ci sta la fogna che fuoriesce a cielo aperto. “Ho interessato il Comune e l’ ufficio igiene dell’ Asp. Quest’ultimo -scrive l’imprenditore Maurizio Talarico – ha prontamente inviato una pec per intervenire all’ ufficio tecnico comunale per uno stato di igiene precario e rischio di epidemia. Il Comune sostiene che la diramazione della fogna otturata non è di Sua competenza ma dei condomini pur trovandosi in una strada pubblica. Nessuna imprese privata può e vuole intervenire in quanto non è privato il luogo dell’intervento ma pubblico, di fatto non assumendosi il rischio di un eventuale denuncia da parte del comune per danneggiamento del manto stradale”.

Nella diatriba fra Comune e privati, “la fogna diventa un rischio per la salute pubblica, un souvenir fotografico per i turisti è un bel biglietto da visita per un comune che dovrebbe essere un “salotto” per pulizia ed igiene essendo una delle località più conosciute della Calabria”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: