fbpx

Praia a Mare :: La ‘ASD Isola di Dino calcio’ inaugura le sue attività.

PRAIA A MARE :: 31/08/2013 :: Martedì 3 settembre alle ore 16:30 inizia ufficialmente l’avventura dell’asd Isola di Dino – Praia a Mare (Cs). A dare il via alle attività della neonata associazione sportiva sarà un incontro presso lo stadio Mario Tedesco di Praia a Mare tra la dirigenza, lo staff tecnico e tutti i bambini ed i giovanissimi che prenderanno parte ai percorsi formativi messi a punto per garantire una crescita sia sportiva sia umana.

Promozione territoriale attraverso lo sport e promozione dei talenti locali: questi sono solo alcuni degli obiettivi che il presidente Matteo Cassiano si è prefissato nel momento in cui ha deciso di lanciarsi in questa nuova avventura. Riflettori puntati anche sulla sicurezza: dopo aver promosso numerose iniziative legate alla sicurezza in mare, stavolta il giovane imprenditore Cassiano ha deciso di mobilitarsi quanto prima per dotare di un defibrillatore lo stadio che ospiterà i giovani calciatori dell’asd Isola di Dino.

Proprio per questo motivo, nei prossimi giorni Matteo Cassiano incontrerà il Presidente della provincia di Cosenza ed il Presidente della camera del commercio per chiedere loro dei fondi per raggiungere questo ed altri scopi, certo che entrambi dimostreranno la giusta sensibilità che un argomento come quello della sicurezza merita. Anche il mister Andrea Forte è pronto per dare il via alle attività della scuola calcio: “Spero che la presenza all’incontro per l’inaugurazione sia molto numerosa, in particolare mi rivolgo ai ragazzi con i quali spero di crescere insieme durante questo percorso che affronteremo passo dopo passo”.

Altra grande novità che caratterizza l’inizio delle attività della scuola calcio “Isola di Dino – Praia” è quella che riguarda la riqualificazione del campo sportivo per iniziative di vario tipo: “Tutta la dirigenza della scuola calcio è pronta ad accogliere idee da parte di imprenditori e di operatori del settore che vogliano usufruire della stadio per iniziative socialmente utili” dichiara Cassiano “ come è già successo, ad esempio, in passato con manifestazioni e corsi organizzati dalla CRI sull’Isola di Dino”. Quello di mettere a disposizione lo stadio è solo un altro degli strumenti utilizzati per promuovere il territorio praiese attraverso lo sport, ovviamente senza scopo di lucro e per rivolgere tutta l’attenzione esclusivamente ai bambini ed ai giovani.