Il portale dell'informazione calabrese.

Roma :: Coronavirus: bonus Inps di 600 euro, avviate le procedure di pagamento.

187

ROMA :: 14/04/2020 :: «Avviate le procedure di pagamento delle indennità di 600 euro previste dal decreto Cura Italia». Lo ricorda l’Inps in un tweet spiegando che «un sms o una mail dell’Inps comunicherà agli interessati l’accredito su conto corrente bancario o ufficio postale indicati allatto della domanda».

D’altronde già ieri il governo aveva accelerato per chiudere gli oltre 4 milioni e mezzo di pratiche arrivate all’Inps al massimo entro la fine della settimana, per riuscire a fare arrivare le varie forme di aiuto a quasi 9 milioni di lavoratori, dipendenti e autonomi, in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus.

Superato lo scoglio dell’erogazione di ammortizzatori e bonus, ci si concentrerà poi sul decreto di aprile, che metterà sul piatto risorse ben più «consistenti» dei primi 25 miliardi stanziati a marzo e potrà contare su 10-11 miliardi di fondi strutturali europei svincolati e quindi utilizzabili in chiave anti-virus.

Per rispondere alle polemiche, e anche alle difficoltà crescenti di chi si è visto chiudere la fabbrica, il negozio o l’attività, gli uffici dell’Inps, ma anche le banche, hanno lavorato per tutto il weekend in modo da garantire il versamento sui conti correnti di 4 milioni di autonomi dell’indennità da 600 euro prevista per il mese di marzo. L’istituto di previdenza, ha fatto sapere il governo, ha già smaltito 1 milione di pratiche e si appresta a fare arrivare questi accrediti tra il 15 e il 17 aprile. Nel frattempo continuerà a gestire gli altri 3 milioni di domande in modo da fare arrivare i sussidi a tutti «entro la fine della settimana».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: