Il portale dell'informazione calabrese.

Rrgionali Calabria: Amalia Bruni a Rende per incontrare i candidati della sua lista per la circoscrizione Nord.

43

RENDE :: 08/09/2021 :: Amalia Bruni, candidata per il Centrosinistra alla guida della Regione ha incontrato stamattina a Rende in un albergo della città i candidati della sua lista, circoscrizione Nord. “Siamo alla stretta finale, ora dobbiamo produrre lo sforzo più importante, ovunque vado noto un entusiasmo crescente verso me e la coalizione ed è sicuramente un fatto positivo, ma non basta, occorre convincere gli indecisi e quei cittadini che hanno perso la fiducia e pure la speranza. Devono andare a votare, far capire che ogni singolo calabrese è padrone del proprio destino. Abbiamo una grande opportunità per cambiare il volto della Calabria ma bisogna convincere tutti a recarsi alle urne, votare non è solo un diritto ma soprattutto un dovere. A cominciare da qui, dove abbiamo una lista forte. Come capolista di questa circoscrizione ho scelto Rosanna Mazzia, avvocato e apprezzata sindaco di Roseto Capo Spulico dove ha dato dimostrazione di ottime capacità amministrative. Poi è candidato Francesco Grosso, da sempre impegnato in politica e molto attivo sul territorio. Giovanni Manoccio non credo abbia bisogno di presentazioni, è impegnato da una vita nel campo delle migrazioni e dell’accoglienza con una serie di progetti nel sociale tutti rivolti all’integrazione. Altro candidato è Ferdinando Morelli, presidente del Parco industriale di Rende, un ingegnere di grande esperienza che conosce perfettamente le dinamiche imprenditoriali del territorio. Giuseppe Passarino è un accademico prestato alla politica, professore presso l’Unical dove guida il Dipartimento di Genetica. Candidata è anche Mariella Pecora, medico che si occupa della sorveglianza sanitaria e che lavora nel Dipartimento di prevenzione dell’Asp di Cosenza. Ancora una donna in questa lista, Laura Pitaro, avvocato presso l’Universita della Calabria. Giuseppe Ranù ha una grande esperienza amministrativa come sindaco di Rocca Imperiale, l’ultima cittadina della Calabria che confina con Nova Siri. Chiude la lista Katia Spadafora, fondatrice della sezione provinciale dell’Associazione ANGSA, che si occupa delle famiglie con persone autistiche, fornendo assistenza e aiuti oltre che una tutela per gli aspetti dei diritti dei malati”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: