Il portale dell'informazione

San Vincenzo La Costa :: La Calabria di ComeTe si presenta a San Vincenzo La Costa.

Venerdì 18 maggio, alle 18.30, appuntamento col romanzo d’esordio di Carlo Minervini a Palazzo Micieli.

0 65

SAN VINCENZO LA COSTA :: 15/05/2018 :: Sarà presentato venerdì 18 maggio alle 18.30, nel meraviglioso scenario di Palazzo Micieli a San Sisto dei Valdesi di San Vincenzo La Costa il romanzo d’esordio di Carlo Minervini, ComeTe (Falco Editore), un affresco suggestivo e seducente che racconta la bellezza e la dannazione della Calabria.

A presentare il volume, dopo l’introduzione della dott.ssa Pamela Chiappetta e i saluti del sindaco Gregorio Iannotta, sarà la scrittrice Emily Cavaliere. L’incontro si pone come appuntamento d’esordio di “Incontriamoci per un libro”, che prevede un ricco calendario di eventi culturali.

Il romanzo, che ha ottenuto i premi Costa d’Amalfi Libri 2016 e Un libro per l’inverno 2017, si dipana in un viaggio tra un passato mai dimenticato e un presente vivido da affrontare e scoprire. Così, leggendo Comete, sentirete la sabbia del mare sotto i piedi. L’eco della giovane Nosside che saluta Saffo, un amore tra donne, l’ambiguità dei sentimenti degli dei e il profumo della terra, quello che si espande nell’aria dopo un temporale estivo che coglie di sorpresa in montagna. Perché Comete è un romanzo ricco di humus, inteso come umiltà e umanità, come pragmaticità del ricordo. Un romanzo capace di creare emozioni e forza, sospiro e sapienza.

Carlo Minervini è cultore di Letteratura italiana presso l’Università della Calabria (cattedra del prof Nuccio Ordine) e docente in ruolo presso gli istituti superiori. Giornalista, dal 2002 scrive per il quotidiano Gazzetta del Sud e ha collaborato alla rivista del programma di Rai Due Voyager e ha ideato e condotto il programma televisivo culturale In punta di penna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: