Il portale dell'informazione

Scalea :: Al via il 7° torneo di calcio in memoria del caduti in guerra e della solidarietà.

0 105

SCALEA :: 04/11/2018 :: Si rinnova il tradizionale appuntamento sportivo in occasione della Festa dei Caduti in Guerra. Sabato 10 e domenica 11 novembre si svolgerà la settima edizione del Torneo di calcio in memoria del Caduti in guerra e della Solidarietà. Un appuntamento organizzato dalla Fidas sezione di Scalea, Federazione Italiana Donatori di Sangue, sempre attiva sul territorio e costante nell’organizzazione di manifestazioni protese a stimolare la cultura della donazione di sangue.

La prima giornata vedrà la partecipazione di quattro squadre, pronte a fronteggiarsi sul rettangolo verde del “D. Longobucco”. Impegnate Fidas Scalea, Fidas Paola, Fidas Fiumefreddo e USD Scalea 1912 U-18; per l’occasione sarà anche presente nei pressi del campo sportivo, l’autoemoteca per la raccolta di sangue. Una lodevole iniziativa che tende ad aiutare i più bisognosi; a tal proposito è stato predisposto il punto di raccolta per i beni di prima necessità da devolvere in beneficenza all’Unità Pastorale di Scalea; sabato verranno raccolti presso lo stadio “Domenico Longobucco”, domenica presso lo Sporting Club La Valle.

Domenica, invece, presso l’accogliente struttura dello Sporting Club La Valle di Scalea, saranno di scena i bambini con la Scuola Calcio Passione Calcio Maratea USD Scalea 1912, Accademia del calcio Castelluccio, ASD San Paolo Apostolo1998; Lupi di Marcellina. “Siamo al settimo anno di un torneo di beneficenza – dichiara Pino Cristofaro, presidente della sezione Fidas Scalea – che tende a favorire l’aggregazione e a utilizzare lo sport quale strumento per regalare un pizzico di speranza alle persone meno fortunate.

Sono felice ed orgoglioso di rappresentare uno staff come la Fidas sezione di Scalea che si impegna affinché tutto riesca con i migliori risultati. Auspico che la cittadina dia dimostrazione di grande sensibilità, come già avvenuto negli anni precedenti. Concludo ringraziando tutte quelle persone che si spendono per la riuscita del torneo e tra queste, il Dirigente Scolastico e le Suore dell’Istituto Madre Clarac, La Croce Rossa Italiana di Scalea, lo Sporting club La Valle e l’USD Scalea, nonché  l’isola dei colori che animerà l’evento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: