Il portale dell'informazione

Scalea (Cs) :: Antenna: la rabbia dei Verdi.

114

SCALEA :: 29/01/2008 :: Ultimamente si sta cercando con falsità e menzogne  discredito all’operato del nostro partito, ma chi ci prova molte volte viene “scoperto” anzi come  si usa dire da noi viene letteralmente “sgamato”.  Infatti crediamo che dietro il Sig. Cifuni  c’è sempre il famoso “mandante” in questo caso è anche vigliacco. Forse perché è coinvolto personalmente  su una questione di telefonia mobile, forse perché fa parte dell’Amministrazione Comunale, forse perché vive un chiaro e palese  conflitto di interessi, beh, di tutto questo sicuramente si occuperà chi di dovere.

Noi prima di rispondere al Sig. Cifuni Fabio gli chiediamo, è lui o non è lui, il presidente del Libero Forum associazione satellite  di questa amministrazione ?  E vero o non è vero, che è risultata l’unica associazione assente nel Consiglio Comunale aperto, dove si discuteva dell’antenna di contrada impresa ? Forse anzi sicuramente l’argomento in questione era poco gradito e imbarazzante. Per onor del vero  e  per umanità ci dispiace, per il sig. Cifuni che suoi affari vanno male , visto che si è lamentato che  non riesce a vendere nella propria attività “schede e materiale  telefonico”, certamente la colpa non è da addebitare a qualche partito o persone, ma crediamo solo, alla sua capacità di impresa e di mercato. Giusto per correttezza informiamo il sig. Cifuni che i Verdi sono per la tecnologia  intelligente … usano  i telefonini e quant’altro, non sono dei marziani, chi ha mai detto che non fanno uso di telefonini? Desiderare nuove regole che consentono più sicurezza e più tutela della salute dei cittadini non significa essere contro la tecnologia. Dare la solidarietà a persone e comitati che sicuramente vivono altri tipi di “drammi non è lo stesso di chi non ha i soldi della ricarica o di chi non riesce a cambiare numero del telefonino caro Cifuni. Quando parliamo di drammi, ci riferiamo a quei casi ed a quelle persone “che non hanno  certezze per se e per i propri cari,  se domani potrà abbracciare i suoi figli o se sarà capace  di dare loro un futuro ! questo è il vero “dramma” .  La gente che oggi si ribella e manifesta pacificamente, chiede solo di essere ascoltata da chi ci amministra …Ma quando capita, che un sindaco che viene chiamato  con urgenza da alcuni cittadini risponde “che lui non va in nessun luogo, perché fa solo il sindaco dentro il palazzo”, certamente quel sindaco non rappresenta più i cittadini, ma solo i propri interessi.  La gente non è pazza,  la loro protesta è sacrosanta ! Non è scesa  per strada  senza una ragione … caro Cifuni prima di dettare sentenze, si deve conoscere la storia, i luoghi e le persone, quei cittadini hanno aspettato circa 12 anni prima di scendere in piazza …purtroppo, solo dopo aver vissuto dei drammi familiari.  Sono scesi per strada per difendere la loro vita ! Lo sa il sig. Cifuni quanti casi di tumori ci sono a Scalea ? Lo sa quante di quelle persone che hanno  manifestato  sia nella contrada di Piano Lettieri che nella  contrada Impresa sono colpiti da tumori e da malattie ? Lo sa il Sig. Cifuni cosa chiedono questi cittadini ? Esprimono solo una  richiesta, la  più semplice … che le antenne o meglio quei  Mostri d’acciaio” non stiano dietro le loro teste, che venga attuata la richiesta dei Verdi, cioè istituire i poli tecnologici nella nostra città, tutelando tutta la cittadinanza.

I verdi, i comitati, non sono contro la tecnologia, non sono contro un gestore, non sono contro gli utenti, non sono contro un rivenditore di “schede telefoniche” sono solo PER LA VITA !  Concludiamo in riferimento ad una sua caduta di stile, che a questo punto non sappiamo chi è più cieco , lei o l’amministrazione Russo , non di certo,  chi sta accanto alle nostre battaglie!

 

Sean Dreamors …affermava  Anche gli stolti possono acquisire la saggezza…” L'intelligenza d'altronde è un dono, irraggiungibile.                                                                                                    

Portavoce VERDI Scalea

Palmiro Manco

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: