Il portale dell'informazione.

Scalea (Cs) :: Guardia di Finanza: contrasto al gioco d’azzardo.

249

SCALEA :: 11/04/2008 :: Nell’ambito dell’attività di contrasto al fenomeno del gioco d’azzardo predisposta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza, le fiamme gialle in forza al Nucleo Mobile della Tenenza di Scalea, hanno conseguito un altro importante successo nello specifico settore. Infatti, l’indiscussa professionalità del Corpo ha permesso l’individuazione di una sala giochi, sprovvista di autorizzazioni, in cui venivano utilizzati, tra l’altro, congegni da intrattenimento e divertimento irregolari, i cc.dd. “videopoker”.

L’attività di servizio ha consentito il sequestro di un locale di mq. 30 circa adibito a sala giochi priva di autorizzazioni e del relativo materiale di cui era provvisto la sala giochi (tavoli verdi, sedie, carte, ecc.), nonchè apparecchiature illegali e la segnalazione del proprietario del locale alla competente A.G. per violazione della normativa inerente il gioco d’azzardo. Nel corso del servizio, svoltosi con continui e mirati accertamenti, le Fiamme Gialle hanno potuto appurare che la sala da gioco era frequentata da numerosi contravventori, che specialmente la sera erano soliti frequentare il locale. Scopo dell’operazione, oltre all’aspetto puramente repressivo, è stato quello di sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema di stretta attualità, come quello dell’illecito gioco d’azzardo che rischia di minare la stabilità economica di numerosi nuclei familiari di cui alcuni componenti, essendo abbagliati da facili guadagni, sperperano ingenti somme in scommesse su ogni genere di competizione in ogni parte d’Italia. Obiettivo prioritario della Guardia di Finanza, quale unico Corpo di polizia economico-finanziaria, è, oltre alla difesa degli interessi dello Stato, anche la tutela dei cittadini la cui sicurezza viene minata da tali azioni illegali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: