Il portale dell'informazione calabrese.

Scalea (Cs) Primo Gran Prix di moto d'acqua.

309

SCALEA :: 11/06/2008 :: Si è concluso con un grande successo il primo Grand Prix moto d'acqua Città di Scalea, organizzato dall'Associazione sportiva Mare Nostrum del presidente Domenico Passalacqua, con il patrocino del Comune di Scalea. La manifestazione che si è tenuta  nella suggestiva cornice ai piedi della Torre Talao di Scalea, presso la Nautica “Lo Scoglio”, ha visto impegnati in esibizioni di  moto d'acqua, run about e jet sky, i campioni italiani Roberto Mariani,  Davide  Mariani, Jacopo Brandi e Debora Furlan, l’unica donna italiana di free style e altri partecipanti del campionato italiano .

Diversi gli stand presenti nello spiazzale ed un palco sul quale si sono succedute giovani e promettenti band musicali. Seguite da un numeroso pubblico, le evoluzioni ed acrobazie di freestyle hanno catturato l'attenzione dei tanti presenti assiepati sulla riva che hanno potuto assistere ad un grande spettacolo nonostante le non buone condizioni meteo. La due giorni si è conclusa domenica sera con tanta buona musica e l'elezione di miss Grand Prix moto d'acqua, il concorso di bellezza organizzato dalla Minniti Communication. La prima classificata Daniela Evoluzionista, si è aggiudica un soggiorno di una settimana per due persone offerto dalla Batos Viaggi di Scalea. Seconda Sara Miceli davanti ad Antonella Ciatto. Il presidente dell'Associazione organizzatrice, Domenico Passalacqua, si è detto soddisfatto del lavoro svolto e promette di ripetere l'esperienza:” Nonostante i capricci del tempo, sono soddisfatto dell’andamento della manifestazione. Spero che il pubblico si sia divertito ad assistere questi campioni. Ringrazio lo staff e tutte le persone che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento e l’Amministrazione comunale. Per le future edizioni mi auguro una partecipazione più massiccia da parte degli amanti di queste discipline nautiche, anche internazionali. Il mio impegno sarà quello di rendere la manifestazione sempre più interessante e presto inizieremo a lavorare per la seconda edizione”.

Dino Squatrito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: