Il portale dell'informazione calabrese.

Scalea (Cs) :: Ricamo e cucito e valorizzazione del centro storico.

330

SCALEA :: 17/02/2008 :: Due progetti finanziati in collaborazione con l’amministrazione provinciale di Cosenza. L’importo è di 3.500 euro e i temi delle iniziative portate avanti dall’assessorato alla Formazione professionale sono: Il tempo ritrovato: aree del ricamo, del cucito ed altro; passeggiando per il borgo antico. Il primo progetto, secondo quanto fa sapere l’assessore Giuseppe Forestieri verrà realizzato in primavera con il Centro donna. Si tratta di un corso di formazione finalizzato al coinvolgimento delle donne in un corso teorico-pratico su ricamo, cucito e uncinetto.

Il sindaco Mario Russo ha espresso soddisfazione per l’iniziativa portata avanti dalla sua amministrazione. «La finalità – ha spiegato Forestieri – è quella di rivalutare le attività manuali, ormai scomparse. Un modo per fare apprendere ai giovani l’uso dell’uncinetto, il ricamo e l’utilizzo dell’ago e del filo nei piccoli lavori sartoriali».Il secondo progetto verrà realizzato con la scuola media di Scalea ed è rivolto agli alunni che potranno partecipare ad un concorso. Per rivalutare il centro storico sono state programmate visite guidate in collaborazione con l’assessorato al ramo retto da Tiziana De Bonis. «Nel corso delle visite guidate – ha fatto sapere l’assessore Forestieri – verrà raccontata la storia di Scalea». Il concorso prevede un componimento, un disegno e una sezione dedicata alla ricerca di una foto storica di Scalea o di una cartolina che possa ricordare la città del passato. Le due iniziative verranno avviate in primavera ed è prevista una manifestazione conclusiva comprendente anche la mostra dei lavori ed il concorso. «Due iniziative – ha detto l’assessore Giuseppe Forestieri – che serviranno ad incentivare la manualità nel ricamo, per quanto riguarda il primo progetto; e la conoscenza del centro storico e della storia di Scalea per quanto riguarda il secondo progetto. Ringrazio l’amministrazione provinciale che, ancora una volta, ha sostenuto finanziariamente due iniziative concrete che mirano ad obiettivi ben precisi».

Info@calnews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: