Il portale dell'informazione calabrese.

Scalea :: Nasce il progetto politico “Amici di Scalea”: non più terra di conquista, ma periferia che conta!

Il gruppo che per le regionali promuove l'idea di una candidatura unitaria per il riscatto della Città.

103

SCALEA :: 26/11/2020 :: Nasce il progetto politico “Amici di Scalea”, il sodalizio che per le prossime competizioni regionali promuove l’idea di una candidatura unitaria per il riscatto della città. “Non più terra di conquista, ma periferia che conta” è lo slogan, ma anche il sentimento politico che lega un gruppo di amici, cittadini, commercianti ed esponenti politici locali di varie estrazioni, a provare un percorso di appartenenza territoriale concreto e coeso, senza divisioni di partito e provenienza politica di parte.

“Il progetto non ha colorazioni partitiche ed ha un unico obiettivo,- affermano gli esponenti del gruppo,- ridare dignità a Scalea come capoluogo dell’Alto Tirreno Cosentino e riportarla ad essere riferimento Istituzionale del comprensorio attraverso una candidatura unitaria per le regionali. La Città in questi anni ha subito principalmente le conseguenze di divisioni politiche inutili, dettate da interessi che non riguardano il nostro territorio. La mancanza di coesione sociale e di riferimenti certi nella comunità, – hanno ribadito gli esponenti del gruppo,- sono, in parte, effetti di questa conseguenze. Per questo motivo, attraverso un forum virtuale costituente, in modo spontaneo, abbiamo deciso di promuovere l’apertura delle adesioni e la condivisione del progetto alla cittadinanza. Da lunedì 7 dicembre prossimo, infatti, prenderà il via il cammino dei confronti e sarà possibile partecipare, previe restrizioni Covid, alle assemblee permanenti che saranno promosse e costituite per discutere dell’idea e della proposta unitaria per la Città”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: