Il portale dell'informazione calabrese.

Scalea :: Rifiuti: nella notte il cattivo odore di plastica bruciata, popolazione spaventata.

368

SCALEA :: 21/09/2020 :: Una lettrice scrive alla nostra redazione per segnalare l’incendio di rifiuti e plastiche nel territorio del comune di Scalea (Cs): “Vi scrivo per chiedervi aiuto in merito ad una situazione che mi sta a cuore e che nuoce gravemente la salute dei cittadini. Abito da qualche anno a Scalea, nell’aria interessata due giorni fa dagli incendi, durante tutta l’estate almeno 5/6 volte la nostra zona è stata interessata da incendi appiccati nel cuore della notte, l’ultimo questa notte, come se ciò che è successo nella mattinata di giovedì scorso non avesse già creato abbastanza problemi. Una orribile puzza e non uso un altro termine di proposito, di plastica bruciata, entra nelle nostre case e ti coglie impreparato, proviene quasi sicuramente dalla vecchia discarica. Altro che terra dei fuochi! Toglie il respiro perché ti colpisce nel sonno. Vorrei porre l’attenzione su questo problema e che mi aiutasse a sensibilizzare le istituzioni competenti, i cittadini e magari a far capire agli imbecilli che avvelenano l’aria quanto queste vigliaccate possano nuocere gravemente alla nostra salute”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: