Il portale dell'informazione

Soriano Calabro :: OpenCalabria organizza il ForumTurismo.

359

SORIANO CALABRO :: 18/07/2018 :: OpenCalabria organizza il ForumTurismo che si svolgerà a Soriano Calabro (Vv) il 28 luglio dalle 09.30 alle 18.00. Com’è indicato nella pagina di presentazione dell’evento (www.OpenCalabria.com), con questa iniziativa si intende dare voce e visibilità alle diversificate esperienze di successo che sono presenti in Calabria, ma che soffrono i vincoli dell’isolamento e dell’assenza di un’identità turistica dei territori.

In tali condizioni, esse non sono facilmente identificabili all’interno del mercato di chi domanda servizi turistici e, quindi, generano poca ricchezza (per lo più creata dalla “ristretta” domanda locale). L’obiettivo finale è di pensare ad un modello che aggreghi queste esperienze al fine di aumentarne nel tempo la sostenibilità economica.

“Oggi, l’utilità della rete nel turismo è chiara, sostiene il Prof. Francesco Aiello dell’Università della Calabria – perché il reddito di chi opera in solitudine è significativamente più basso di quello che si avrebbe se l’esperienza turistica fosse inserita in un sistema strutturato di opportunità”. “La ragione è che l’integrazione delle attività consente di creare un articolato sistema di offerta turistica in grado di intercettare le preferenze, sempre più sofisticate, dei turisti-consumatori”. “Solo in questo modo – continua Aiello – avremo più turisti e saremo in grado di invertire il declino della permanenza media dei soggiorni in Calabria”. “Una strategia credibile da qui a 5 anni non solo deve avere come obiettivo l’incremento delle presenze, ma soprattutto deve far sì che la permanenza media passi dagli attuali 5 giorni ad almeno 15 giorni per turista”.

Di tutto ciò si discuterà nella sessione plenaria del ForumTurismo di Soriano Calabro, in cui parteciperanno più di 20 qualificati esperti del settore, e in tre Tavoli Tematici dove chiunque potrà contribuire alla discussione promuovendo le ragioni delle buone prassi presenti in tutti i comuni e in tutti i borghi della Calabria. I tavoli tematici serviranno per individuare le strategie di aggregazione.

Per partecipare all’evento è necessario iscriversi compilando il modulo disponibile su www.OpenCalabria.com

Partecipanti nella sessione plenaria

Patrizia Nardi (Coordinatrice Rete delle Macchine UNESCO) – Francesco Biacca (Fondatore Evermind) – Daniele Donnici (Destinazione Sila) – Angela Zwingauer (Progetto Empiria) – Francesco Marino Scarcella (Rete Turistica Corigliano – Rossano) – Catia Corbelli (Ostessa) – Giovanni Renda (Borghi da Ri..Vivere) – Oliva Giuseppe (Mistery Hunters) – Bloise Luigi (Parco Nazionale del Pollino) – Rombolà Pasquale (Information Technology) – Megna Franco (Federazione Italiana Tradizioni Popolari) – Fabio Colella (Consigliere Federale FIV)  Mario Diano (Consorzio Operatori Turistici – Locride) – Patrizia Giancotti (Antropologa e conduttrice radiofonica) – Francesco Bevilacqua (Ambientalista e scrittore) – Mario Reda (Agronomo ed esperto in enogastronomia) – Luigi Salsini (Presidente di Fare Calabria) – Angelo Gigliotti (Discovering Reventino) – Lucia Lojacono (Direttrice Museo Diocesano Reggio Calabria, Coordinamento regionale musei Ecclesiastici, Associazione Musei Ecclesiastici Italiani A.M.E.I.) – Steeve Parisi (Presidente Associazione B&B Reggio Calabria)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: