Il portale dell'informazione.

Trebisacce (Cs) :: Arrestato per commercio di merce contraffatta.

307

TREBISACCE :: 18/03/2008 :: Denunciato un senegalese che nascondeva merce contraffatta all’interno del bagagliaio della macchina. Nell’ambito di alcuni controlli da parte della Guardia di Finanza, questa volta, a finire nel mirino dei militari della Tenenza di Lauria, è stato un extracomunitario residente a Trebisacce. Il giovane è stato fermato dai militari del nucleo mobile in pieno centro a Lagonegro, nel potentino, alla guida di una Citroen X1 mentre trasportava, per l’illecita attività di vendita in forma ambulante itinerante, oltre settanta capi di abbigliamento contraffatti.

Dal controllo effettuato sull’autovettura sono stati rinvenuti e sequestrate cinture, jeans e maglie che riportavano note griffe nazionali e straniere quali Dolce e Gabbana, Gucci, Giorgio Armani, Walt Disney, Playboy e Hello Kitty. E’ stato così denunciato all’autorità giudiziaria di Lagonegro, il 34enne Touba Mboup del Senegal,  residente a Trebisacce perchè si è reso responsabile dei reati di “introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi” e “ricettazione”.  La merce era stata acquistata nel napoletano per essere rivenduta sulla piazza di Trebisacce e zone limitrofe.

Emilia Manco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: