fbpx

Altomonte :: Morto Rambaldi: era cittadino onorario.

ALTOMONTE :: 11/08/2012 :: Carlo Rambaldi, morto stamattina a Lamezia Terme, era cittadino onorario di Altomonte. Il riconoscimento gli era stato attribuito nel 2008 dal sindaco, Gianpietro Coppola, in considerazione del profondo legame che univa Rambaldi al centro della provincia di Cosenza. ”Qui da noi – ha detto Coppola – Rambaldi aveva ripreso la sua attivita’ di pittore in cui primeggiava prima di entrare nel mondo del cinema. Ad Altomonte aveva anche allestito alcune ‘personali’ che avevano ottenuto molto successo.

E qui, dove nel 2007 aveva ricevuto il Premio Citta’ di Altomonte, aveva anche esposto i bozzetti dei suoi personaggi cinematografici”. ”La morte di Rambaldi – ha detto ancora il sindaco di Altomonte – ci addolora profondamente e priva l’Italia di un grande maestro del cinema e di una delle menti piu’ fantasiose e creative, capaci di trasmettere un’immagine positiva dell’Italia in tutto il mondo. Il Comune di Altomonte si e’ offerto per ospitare Rambaldi come sua ultima dimora”.