Il portale dell'informazione

Catanzaro :: Ginnastica ritmica nella palestra del CONI.

261
CATANZARO :: 02/03/2009 :: Si è svolto a Catanzaro, domenica 22 febbraio 2009, presso la palestra CONI, il Campionato Regionale di serie C di ginnastica ritmica. Di fronte ad una eccezionale cornice di pubblico, degna delle migliori occasioni, si sono fronteggiate le migliori compagini calabresi di questa disciplina sportiva.

La Società Sportiva Kines di Catanzaro, rispettando la tradizione, ormai consolidata, di leader in Calabria ha vinto la competizione aggiudicandosi, oltre che il primo posto, anche il 3° posto nella graduatoria finale con un’altra rappresentativa di
giovanissime atlete. Al posto d’onore si è classificata la squadra delle ginnaste della Società Kolbe di Palmi (RC). La squadra vittoriosa è stata rappresentata, nel parterre di gara, dalle ginnaste: Canino Fabiana, Gentile Grazia, Pupa Annamaria e Rotella Ivana. L’altra squadra della Società Kines classificatasi al terzo posto, è stata rappresentata dalle atlete: Di Leo, Molinaro e Stella. La competizione non ha avuto storia e le atlete della Kines hanno avuto la meglio su tutte le altre formazioni, grazie all’impegno, alla bravura ed alla determinazione delle proprie ginnaste. Un lavoro lungo e meticoloso, condotto sapientemente, ormai da mesi, dal tecnico federale Natalya Mylnikova che, con molta perizia sta portando le ginnaste della Società Kines a primeggiare in territorio calabrese ma, nel contempo, a farsi rispettare anche in competizioni più difficili quali i vari Campionati Interregionali e Nazionali sia nello sport di squadra che nelle gare individuali. La concentrazione delle ginnaste è stata determinante per il loro successo. Il pubblico ha potuto apprezzare ed applaudire le esibizioni di gruppo e le esibizioni individuali a corpo libero, con le clavette, con il nastro, con il cerchio e con la palla. Bravissime le tre ginnaste che hanno dimostrato di avere innate doti di eleganza, producendosi in esercizi difficoltosi dove, le loro capacità acrobatiche si sono magicamente integrate con le specificità coreografiche richieste dal regolamento. Il prossimo impegno, sicuramente più difficile, sarà la competizione interregionale che si terrà a Catania nel mese di marzo. Giustamente soddisfatto il Presidente del sodalizio catanzarese, Antonio Cristiano, che, con questa ulteriore affermazione, sta ricreando, unitamente allo staff tecnico e dirigenziale, le migliori condizioni per portare la Kines di Catanzaro, nuovamente ai vertici della ginnastica che conta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: