Il portale dell'informazione

Catanzaro :: Obbligo di dimora ad Oliverio: Morra (M5S) chiede le dimissioni del governatore.

Lo ha chiesto attraverso una diretta Facebook.

136

CATANZARO :: 17/12/2018 :: Le dimissioni “in tempi celeri” del governatore della Calabria Mario Oliverio, sono state chieste oggi dal presidente della commissione antimafia Antimafia Nicola Morra. “Non possiamo permetterci che la classe politica calabrese sia al centro di ipotesi accusatorie così gravi”, ha scandito Morra su Facebook. “Il presidente della Calabria dimostri senso dello Stato”.

E’ abuso d’ufficio l’accusa contestata dalla Dda di Catanzaro al presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, eletto nelle file del Pd. L’inchiesta sugli appalti pubblici coordinata dalla Dda di Catanzaro riguarda, secondo quanto si è appreso, due appalti, uno sul Tirreno Cosentino, ed uno riguardante un impianto sciistico in Sila. Nei confronti di alcuni indagati viene ipotizzata anche l’aggravante dell’articolo 7 per avere agevolato la cosca di ‘ndrangheta Muto di Cetraro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: