Il portale dell'informazione calabrese.

Cittadini e proprietari di terreni chiedono la manutenzione dell’argine sinistro del fiume Lao.

141

ORSOMARSO :: 19/07/2021 :: Oltre cento cittadini e proprietari di terreni adiacenti l’argine sinistro del fiume Lao nella località Mercurio del comune di Orsomarso (Cs), hanno sottoscritto una richiesta di intervento urgente di manutenzione dell’argine sinistro del fiume Lao e la riapertura al transito veicolare e pedonale della strada in terra battuta che corre lungo l’argine medesimo. L’ordinanza contingibile e urgente era stata emessa il 9 dicembre 2020 dal sindaco di Orsomarso Alberto Bottone a seguito di un sopralluogo con il Responsabile dell’Area Tecnica del Comune che constatava che l’argine sinistro del Fiume Lao, lungo la strada che lo costeggia, risultava essere gravemente danneggiato e tale da comportare pericolo per i veicoli e i pedoni in transito. La petizione è stata inviata alla Regione Calabria, Dipartimento Protezione civile e Dipartimento Risorge agricole e agroalimentari, alla Protezione Civile Nazionale, al Prefetto di Cosenza e al Sindaco di Orsomarso.
«Considerato che – scrivono i cittadini firmatari della petizione – sono ormai trascorsi circa otto mesi e al provvedimento di cui sopra non è seguita nessuna concreta azione o iniziativa volta ad  eliminare i rischi esistenti per la pubblica incolumità, oltre a ripristinare la piena funzionalità delle opere di protezione dell’argine sul fiume Lao prevenendo il reale rischio di esondazione sui terreni agricoli adiacenti; i cittadini e i proprietari dei fondi agricoli che percorrono quotidianamente la strada suddetta sono sottoposti a enormi disagi e aggravio di spese per raggiungere in sicurezza gli stessi; Chiedono un intervento urgente che ripristini tempestivamente la viabilità nella strada e la piena funzionalità delle opere di protezione dell’argine sinistro del Fiume Lao al fine di prevenire e scongiurare il rischio di esondazione del fiume medesimo in caso di piena».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: