Il portale dell'informazione calabrese.

Cittanova (Rc) :: Marcia per la legalit?† a Cittanova

368

CITTANOVA :: 14/10/2007 :: Le strade di Cittanova hanno visto protagonisti quanti hanno voluto dire no alla mafia e sì alla legalità. Una marcia che si è conclusa in piazza con interventi di politici e amministratori locali.Intervenendo in piazza l’assessore Michelangelo Tripodi, segretario regionale del PdCI, ha ribadito la solidarietà al consigliere Anselmo La Delfa, fatto oggetto nei giorni scorsi di un attentato, e ha sottolineato l’importanza della partecipazione dei sindaci alla manifestazione che però purtroppo ha registrato scarsissima partecipazione dei cittadini e delle scolaresche.

Tripodi ha, poi, ribadito la necessità di un forte impegno contro la criminalità organizzata che rappresenta il nemico principale per lo sviluppo di questa terra e la necessità di una azione forte dello Stato e della magistratura e delle forze dell’ordine per garantire la sicurezza e la legalità in territori dove la mafia la fa da padrona con dominio incontrastato ed assoluto. E’ stato sollecitato con forza un impegno per rompere la catena di impunità per colpire i responsabili degli attentati subiti dal consigliere La Delfa, da altri cittadini e amministratori  di Cittanova che sono stati fatti oggetto di azioni intimidatorie che hanno suscitato sconcerto nella comunità locale. Infine l’assessore Tripodi ha ricordato l’impegno della Regione che, pur non avendo competenze nella materia di sicurezza, ha messo in atto scelte chiare  e una decisa  presa di posizione con la costituzione di parte civile in tutti i processi di mafia e con il finanziamento di progetti mirati alla sicurezza. Progetti per il miglioramento del funzionamento degli uffici, privi di attrezzature adeguate, della Giustizia e delle forze dell’ordine che altrimenti sarebbero stati messi nelle condizioni di non poter più garantire l’attività ordinaria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: