Il portale dell'informazione calabrese.

Cosenza :: Il Gruppo Pubbliemme deve pagare circa 1.500.000 di euro al Comune di Cosenza.

199

COSENZA :: 30/07/2019 :: Si è conclusa la causa giudiziaria, davanti al tribunale di Cosenza, tra il Comune di Cosenza, rappresentato dall’avvocato Benedetto Carratelli, e il gruppo Pubbliemme, concessionaria di pubblicità difesa dagli avvocati Straticò, Inzillo e Cantafio. Il gruppo Pubbliemme aveva agito per vedere riconosciuta una presunta serie di inadempimenti da parte del Comune, con lo scopo di far dichiarare infondata la pretesa di circa 1.500.000 di euro da parte dello stesso Comune di Cosenza.

Il tribunale ha riconosciuto la correttezza dell’operato del Comune, così scrivendo: “Di talché non può ritenersi giustificata la persistente e grave morosità di Pubbliemme, relativa a tutti i canoni”.
Gli uffici competenti ora agiranno per il completo ristoro delle somme dovute al Comune.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: